meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 20°
Mar, 05/07/2022 - 00:20

data-top

martedì 05 luglio 2022 | ore 00:30

Tre auto a fuoco

In rapida successione ben tre autovetture sono state date alle fiamme in forma dolosa tra via Volta e via Cesare Battisti.
Cuggiono - Auto alle fiamme 17 marzo 2022

Una serata surreale nella periferia est di Cuggiono. In rapida successione ben tre autovetture sono state date alle fiamme tra via Volta e via Cesare Battisti. Strade residenziali, poco trafficate, con qualche macchina parcheggiata lungo la strada. Erano da poco passate le 21 che, a pochissima distanza, arrivano le segnalazione ai Vigili del Fuoco di Inveruno e ai Carabinieri di auto in fiamme: prima una, poi una seconda, infine una terza. "Sono andate in fumo tre macchine nel giro di soli 300 metri", ci testimoniano, inevitabilmente portando a una causa dolosa. Uno dei mezzi era di due ragazzi giunti dall'Ucraina due settimane fa.
Ma chi è stato? e perchè? Al momento sembra non vi siano segnalazioni particolarsi ma gli inquirenti confidano di avere qualche informazione dalle telecamere di qualche residente della zona. Se la matrice è sicuramente dolosa, l'incertezza è sulle cause e sui motivi. Semplice vandalismo? Forse. E comunque farebbe preoccupare. Ma vi è anche una seconda ipotesi: "Credo che ne volessero bruciarne una e le altre due sono state date alle fiamme per depistare - ci commentano - Così i pompieri non riuscissero a spegnerle tutte e tre".
Interrogativi tanti, ma anche preoccupazioni. Per un ennesimo grave atto di vandalismo che ha colpito il paese. Non il primo di questi mesi, anzi... per una situazione che richiederà grande attenzione da parte delle autorità di pubblica sicurezza.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento