meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 17°
Mer, 05/10/2022 - 03:20

data-top

mercoledì 05 ottobre 2022 | ore 03:43

Distretto urbano del commercio

Prende il via l’iter per la realizzazione a Corbetta di un Distretto urbano del commercio, una modalità di valorizzazione territoriale innovativa per promuovere il commercio.
Corbetta / Commercio - Distretto urbano del commercio

Prende il via l’iter per la realizzazione a Corbetta di un Distretto urbano del commercio, una modalità di valorizzazione territoriale innovativa per promuovere il commercio come fattore di aggregazione e di miglioramento delle città a livello economico, sociale e culturale.

Si tratta di un progetto di portata regionale in cui l’attrattività e la competitività di una città vengono supportate da un partenariato pubblico–privato con il coinvolgimento di comuni, imprese ed altri attori a livello locale, promuovendone lo sviluppo con una visione strategica e di investimento condivisa da tutti.

Ma come funziona in concreto? “Il primo passo è un’analisi che viene fatta da una società esterna commissionata dal Comune - spiega Giuliano Gubert, assessore con delega allo sviluppo locale e marketing territoriale, fautore del progetto - L’analisi traccia una carta di identità del territorio esistente, non solo in termini di esercizi commerciali, ma anche di mezzi di trasporto, vie di comunicazione, stato dell’esistente. Presentando questa analisi alla Regione, si entra a far parte della rete di comuni che sceglie, così, di incentivare il commercio urbano favorendo l’equilibrio fra gli esercenti, ma con lo scopo più ampio di rendere più fruibile al cittadino la città”.

La giunta di Corbetta ha appena dato l’ok all’avvio del progetto ed entro 90 giorni si conta di portare a termine l’analisi e presentarla a Regione Lombardia. “Speriamo di riuscire a partecipare a bandi di finanziamento regionali già entro quest’anno. La costituzione del Distretto, infatti, permette di partecipare a bandi regionali e sovracomunali unici per accedere a risorse economiche importanti”. La società incaricata dell’analisi coinvolgerà direttamente tutti gli esercenti corbettesi per tracciare un quadro della situazione e dare loro la possibilità di evidenziare eventuali criticità o problematiche esistenti da risolvere:

“Sarà compito del commerciante collaborare alla stesura di questo progetto perché darà informazioni all’Amministrazione rispetto a quali sono le esigenze del tessuto commerciale della città, che è composto da tanti tasselli - dall’artigiano storico alle catene di supermercati - conclude Gubert - Migliorare il commercio significa migliorare la vivibilità e la sicurezza, la convivialità e la socialità della città: è un elemento fondamentale”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento