meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Lun, 23/05/2022 - 21:50

data-top

lunedì 23 maggio 2022 | ore 22:17

UYBA alla F4 di Coppa Italia

Contro ogni pronostico, più forte di ogni avversità. La Unet e-work Busto Arsizio vince per 3-1 la gara secca dei quarti di finale della Coppa Italia Frecciarossa e conquista il pass per la F4 di mercoledì e giovedì al Pala Eur di Roma.
Sport / Busto Arsizio - UYBA

Contro ogni pronostico, più forte di ogni avversità. La Unet e-work Busto Arsizio vince per 3-1 la gara secca dei quarti di finale della Coppa Italia Frecciarossa e conquista il pass per la F4 di mercoledì e giovedì al Pala Eur di Roma. Le farfalle trovano il successo sul campo di Scandicci, la squadra sicuramente favorita e al completo, a dispetto del team di Musso, presentatosi senza Olivotto (ben sostituita da Herrera Blanco), Ungureanu e senza il secondo allenatore Gaviraghi (in panchina l'assistente Pintus), fermati dal Covid. Una prova tutta cuore quella delle farfalle, che hanno mostrato il proprio miglior gioco dal primo scambio e hanno condotto in porto con personalità primo set (dominato) e secondo set (conquistato in rimonta); nel terzo game Scandicci (con gli ingressi di Lubian e Antropova) ha provato a riaprire i giochi, ma la UYBA ha corso velocissima nel quarto parziale, centrando l'importante obiettivo. Brillante il gioco di Poulter, favorita dal super lavoro in seconda linea di Zannoni e Bosetti, straripanti in attacco Gray (MVP con 23 punti) e la solita Mingardi (22), superba Stevanovic a muro (6 le opposizioni vincenti per la centrale serba). Buoni anche gli ingressi delle giovani Monza, Bressan e Battista.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento