meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 24°
Dom, 13/06/2021 - 23:50

data-top

lunedì 14 giugno 2021 | ore 23:01

La divisa, omaggio a Bearzot

La divisa della Nazionale Italiana, firmata Emporio Armani, è un omaggio a Enzo Bearzot ed è composta dalla giacca azzurro/bianco con collo alla coreana e pantaloni neri.
Sport / Attualità - La divisa della Nazionale Italiana

Un omaggio al grande Enzo Bearzot, figura iconica del calcio nazionale e simbolo in Italia e nel mondo. La firma, poi, è quella di Giorgio Armani e dell'Emporio Armani, perché è proprio dalla 'sua' mano che è nata la divisa formale della Nazionale Italiana di calcio, in occasione dei Campionati Europei. L’abito, dall’aspetto rilassato, si ispira all’eleganza dello storico allenatore e coniuga lo stile autenticamente italiano, l’attitudine spontanea e nonchalant con l’essenzialità delle linee e dettagli tipicamente armaniani. “Sono orgoglioso di vestire la nostra Nazionale in questo momento di ripartenza e in un campionato così importante - ha dichiarato lo stesso Armani - Ho lavorato su un’idea di eleganza spontanea e sportiva, dallo spirito autentico. Ho immaginato un abito leggero ma pieno di dignità, come dignitoso e fiero deve essere il nostro spirito in questo momento”. “Ringrazio Armani perché è riuscito a disegnare una divisa in grado di unire ed esaltare tre caratteristiche fondamentali di questa Nazionale così giovane, elegante e determinata - ha concludo il presidente della Figc, Gabriele Gravina - Il suo stile si unisce alla perfezione con l’impronta data agli Azzurri dal ct Roberto Mancini”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento