meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto 11°
Dom, 11/04/2021 - 19:50

data-top

domenica 11 aprile 2021 | ore 20:27

Globi per un futuro sostenibile

I primi 50 globi d'artista sono stati posizionati in piazza Duomo nei giorni scorsi. L'anteprima della kermesse ufficiale in programma da agosto a novembre.
Milano - Globi in piazza Duomo (Foto internet)

Per ora, diciamo così, si è trattato di un 'antipasto', perché il 'clou' vero e proprio sarà dal 27 agosto al 7 novembre. Ma, intanto, ecco che, proprio nei giorni scorsi, in piazza Duomo a Milano, sono comparsi i primi globi d’artista per sensibilizzare i milanesi sui temi del cambiamento climatico e l'uso delle plastiche inquinanti. Più nello specifico, sono state 50 le opere di 'WePlanet – 100 globi per un futuro sostenibile', un’istallazione che costituisce, appunto, l’anteprima 'en plein air' della kermesse ufficiale (patrocinata dal Comune, con la Regione e il Ministero dell'Ambiente), in programma nei prossimi mesi nelle principali vie e piazze del capoluogo lombardo e di altre città. “Grazie a questo progetto d’arte diffusa - commenta l’assessora alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio, Cristina Tajani - ambiente, design e innovazione si fondono contribuendo ad ampliare le azioni avviate dall’Amministrazione a sostegno di un'economia sempre più circolare e sostenibile, oltre a sensibilizzare i cittadini al rispetto del pianeta e delle sue risorse". I globi, poi, prodotti in plastica riciclata, sono ideati e realizzati da giovani artisti dell’Accademia delle Belle Arti di Brera e da artisti e designer famosi che hanno interpretato tematiche e valori della sostenibilità utilizzando come tela il grande supporto sferico simbolo del nostro pianeta. Il progetto WePlanet, infatti, sfruttando la capacità dell’arte e della creatività di stimolare una coscienza critica, vuole contribuire a portare al centro del dibattito delle istituzioni, degli operatori e dei singoli cittadini l’urgenza di affrontare la transizione sostenibile, oltre a ribadire quanto sia cruciale il ruolo individuale nel processo di guarigione del pianeta e sostenere il raggiungimento dei 17 global goals delle Nazioni Unite (SDGs -Nazioni unite). E, una volta terminata l’iniziativa, le 100 sfere saranno battute ad un'asta benefica organizzata da Sotheby's, con il ricavato che verrà devoluto a ForestaMi, in particolare all'associazione Parco Segantini Onlus, all'ospedale Niguarda e alla Fondazione Umberto Veronesi (per la ricerca scientifica d'eccellenza contro i tumori) e alla Fondazione Arca Onlus (che opera a sostegno dei poveri per l’assistenza e l’ integrazione).

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento