meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Sab, 17/04/2021 - 01:20

data-top

sabato 17 aprile 2021 | ore 01:41

Indutex: vaccini 'drive through'

Indutex sempre in prima linea. L'azienda di Corbetta mette a disposizione l’area esterna per un drive through vaccinale. Un aiuto per la campagna vaccinale.
Corbetta - Indutex

Indutex sempre in prima linea. L’azienda che produce indumenti di protezione, con sede a Corbetta, è a disposizione delle istituzioni per dare una mano nella campagna vaccinale. Per questo, il CEO Paolo Maria Rossin, offre pubblicamente l’area esterna all’azienda di via San Francesco per la dislocazione di un punto vaccinale 'drive through'. “La mia azienda è logisticamente in una posizione perfetta - spiega il numero uno di Indutex - posizionata fuori dal centro abitato, a metà strada tra Corbetta e Magenta, si affaccia su una strada di collegamento di facile accesso. Disponiamo di un’ampia area verde, che ufficialmente metto a disposizione gratuitamente, sulla quale sarebbe possibile allestire tensostrutture e punti vaccinali per la modalità drive. Resto anche a disposizione per studiare insieme vie di accesso e uscita e soluzioni che possano facilitare il rapido svolgimento della campagna vaccinale al servizio del territorio”. Una proposta senza scadenza che Paolo Maria Rossin lancia al sindaco di Corbetta Marco Ballarini, affinché faccia da tramite con gli organi preposti, nel caso si presenti la necessità o si voglia studiare una soluzione alternativa per sgravare i presidi ospedalieri, come è già accaduto ad Abbiategrasso. “In questo momento critico, dove possibile, tutti possiamo e dobbiamo fare la nostra parte - continua Rossin - Indutex è a disposizione del territorio e della pubblica amministrazione per trovare soluzioni efficienti alle diverse criticità che si possono presentare”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento