meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto 10°
Dom, 11/04/2021 - 20:50

data-top

domenica 11 aprile 2021 | ore 21:01

Lilliana Segre per le mamme

La senatrice a vita Liliana Segre al fianco delle imprenditrici agricole di Coldiretti nell’iniziativa solidale #solodalcuore, a favore delle neo mamme africane.
Sociale - Lilliana Segre per le mamme del Sud Sudan

La senatrice a vita Liliana Segre al fianco delle imprenditrici agricole di Coldiretti nell’iniziativa solidale #solodalcuore, a favore delle neo mamme africane. Lo rende noto la Coldiretti Lombardia in occasione della Giornata internazionale della donna nel presentare i “cuori della gratitudine”, manufatti messi in vendita per beneficenza.

Si tratta – spiega la Coldiretti Lombardia – di cuscini a forma di cuore realizzati da un lato con stoffe made in Italy e dall’altro con tessuti wax, tipici della tradizione africana, imbottiti con fibra naturale di mais o di ortica di origine veneta. Voluti dal gruppo Donne Impresa Coldiretti, sono cuciti dalle agrisarte veneziane dell’isola di Sant’Erasmo a partire da un’idea dell’imprenditrice Katia Zuanon, finalista dell’ultima edizione degli Oscar Green di Coldiretti Veneto.

Con la vendita di questi cuscini tramite il sito www.solodalcuore.it – continua la Coldiretti regionale – Donne Impresa Coldiretti sostiene il progetto di Medici con l’Africa Cuamm “Prima le mamme e i bambini. Mille di questi giorni”, che prevede la realizzazione di un reparto di maternità a Rumbek in Sud Sudan, con annessa una scuola di formazione per ostetriche.

“Per noi è un grande onore avere la senatrice Segre tra i sostenitori dell’iniziativa – commenta Wilma Pirola, responsabile Donne Impresa Coldiretti Lombardia – A lei va il nostro grazie più sentito. Lo scatto che la ritrae con il cuscino sarà inserito in un “collage fotografico” insieme a quelli delle ​altre donne del mondo della cultura, dello sport e dello spettacolo che hanno aderito all'iniziativa e sarà pubblicato in occasione della ricorrenza dell’8 marzo sui social di Donne Impresa Coldiretti”. “In un momento in cui siamo obbligati alla distanza – continua Wilma Pirola – come Donne Impresa Coldiretti abbiamo voluto creare un ponte per stare più vicino alle persone in difficoltà in un continente, come quello africano, dove le donne rappresentano la vera speranza per un futuro migliore”.

Ogni cuscino è diverso dall’altro – conclude la Coldiretti – perché la combinazione dei tessuti è lasciata all’iniziativa delle agrisarte di Sant’Erasmo. In occasione della festa della donna è stata creata un’edizione floreale limitata del cuscino con tessuto italiano 100% pura seta, messo a disposizione dal distretto dei tessuti di Como.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento