meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Dom, 07/03/2021 - 18:20

data-top

domenica 07 marzo 2021 | ore 18:57

"Grazie sciur dutur"

Il gruppo 'Castano di Centrodestra' saluta e ringrazie il dottor Franco Gaiara, medico di base della città prossimo alla pensione. "Grazie che speriamo arrivi anche dall'Amministrazione".
Castano - Il dottor Franco Gaiara

Quel "grazie sciur dutur" alla fine del messaggio. Un grazie, appunto, al medico, che è ormai pronto ad andare in pensione, ma anche all'uomo e ad una delle figure della politica locale, che non si è mai tirato indietro quando c'era da dare un mano alla sua città ed ai suoi concittadini. Le parole, allora, inevitabilmente, si mischiano con le emozioni, perché molti di coloro che, oggi, fanno parte del gruppo 'Castano di Centrodestra', con Franco Gaiara hanno condiviso diversi momenti della vita castanese. "Mancano pochissimi giorni al compleanno del dottor Franco Gaiara e alla contemporanea cessazione della sua attività come medico di base - hanno scritto - Occorre precisarlo: non si tratta di una sua scelta, ma di un’imposizione dettata da regole normative. Già, proprio così, visto che al compimento di questo compleanno, per legge, dovrà salutare tutti e non serve che abbia voglia e capacità per continuare a prestare un servizio così importante per la comunità, soprattutto in un periodo difficile come questo con il Covid che crea i notevoli problemi che ognuno di noi conosce". E non serve, come ci tengono a precisare... "Neppure che ne parlino i giornali locali, ne tantomeno che i suoi pazienti siano dispiaciuti più di lui e abbiano esternato i loro sentimenti sui social ringraziandolo per l’attenzione ricevuta durante gli anni - affermano - In questo coro manca, però, una voce, l’unica: quella della nostra Amministrazione comunale, chiusa in un silenzio assordante e, per certi versi, imbarazzante. Proprio l’Amministrazione che ha usufruito delle prestazioni del dottor Gaiara impegnato da sempre nel sociale, presente alle manifestazioni pubbliche, religiose, culturali e sportive che, per legge, necessitano della presenza di un medico. Lui c’era sempre, anche se in modo riservato e schivo come è nel suo carattere. Come mai? La domanda è d’obbligo. L’Amministrazione ci ha abituato a continui e regolari video e post informativi per ogni circostanza e/o avvenimento più o meno importanti, per ogni ricorrenza, iniziativa, manifestazione sportiva, culturale ecc... Un grazie e un saluto al dottor Gaiara no? Forse perché appartiene ad uno schieramento politico che è di colore differente? Il nostro consigliere comunale al prossimo consiglio, allora, segnalerà la circostanza del pensionamento e chiederà a tutto il consiglio di rivolgere un formale ringraziamento (no, non faremo polemica su questa bassezza e mancanza di stile). Mentre, intanto, da noi un grande grazie sciur dutur".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento