meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 19°
Sab, 27/02/2021 - 13:20

data-top

sabato 27 febbraio 2021 | ore 13:51

La Befana in Lombardia

6 gennaio: con l'arrivo della Befana, in Lombardia è l'occasione per gustare alcuni dolci tipici. Eccone, allora, alcuni che, ormai, fanno parte della tradizione.
Attualità - La Befana (Foto internet)

Il 6 gennaio si celebra l’Epifania, festa cristiana che ricorre dodici giorni dopo il Natale. Nella tradizione popolare la festa dell’Epifania è associata alla Befana, figura folcloristica diffusa in tutto il Paese: tutti conoscono la vecchietta che a cavallo di una scopa volante durante la notte tra il 5 e 6 gennaio riempie di dolci (o di carbone) le calze appese dai bambini davanti al camino. Le rappresentazioni popolari viventi della Befana sono diffuse in tutte le città della Lombardia. L'arrivo della Befana è l'occasione, in Lombardia, per gustare alcuni dolci tipici. In provincia di Varese, allora, ecco che sono diffusi i Cammelli della Befana, biscotti di pasta sfoglia glassati o farciti di crema che nella forma ricordano l'arrivo dei Re Magi in sella ai loro cammelli. A Mantova il dolce tradizionale delle feste è l'Anello di Monaco, soffice dolce natalizio a forma di ciambella con farcitura a base di noci. E nella calza della Befana non può mancare il Torrone di Cremona, dolce simbolo della città che risale all'epoca rinascimentale. Secondo la tradizione cristiana il 6 gennaio è il giorno dell’arrivo dei Re Magi alla grotta di Betlemme per l’adorazione del bambino Gesù. Nella Basilica di Sant’Eustorgio a Milano fin dalla sua fondazione, datata attorno al 344 d.C., si conserva un sarcofago con le reliquie dei Re Magi. Le reliquie furono donate a Sant'Eustorgio direttamente dall'imperatore Costante I e proprio sulle sacre spoglie fu fondata la Basilica. Dopo il sacco di Milano nel 1162, Federico Barbarossa portò le reliquie dei Magi nella Cattedrale di Colonia, furono restituite alla Basilica milanese molti secoli dopo, nel 1904. Sin dal Medioevo, la mattina dell’Epifania un corteo in costume guidato da alcuni figuranti nelle vesti dei Re Magi parte dal Duomo di Milano e arriva alla Basilica di Sant’Eustorgio, la processione si conclude con l’offerta dei doni a un presepe vivente. Altra consuetudine milanese è la Befana Benefica del Motociclista, un grande motoraduno con più di cinquant'anni di storia (la prima edizione è del 1967) che vede la partecipazione di numerosi moto club italiani. Il corteo dei centauri sfila per le vie di Milano e porta doni ai bambini meno fortunati. Quest'anno l'evento è annullato a causa dell'emergenza sanitaria.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento