meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto, leggera pioggia
Ven, 22/01/2021 - 15:50

data-top

venerdì 22 gennaio 2021 | ore 16:19

Elementare, tra novembre e dicembre

Su chi dovrà procedere ai lavori di realizzazione della tanto attesa nuova scuola Elementare di Villa Cortese di cui si parla da almeno vent'anni e della quale era stata posata la prima pietra si saprà qualcosa tra novembre e dicembre.
Villa Cortese - Nuova scuola Elementare (Foto internet)

Stessa ditta o impresa differente? Su chi dovrà procedere ai lavori di realizzazione della tanto attesa nuova scuola Elementare di cui si parla da almeno vent'anni e della quale era stata posata la prima pietra si saprà qualcosa "Tra novembre e dicembre". Cioè quando sarà stato emesso il verdetto definitivo sull'attuale impresa bloccata dall'antimafia, cosa che ha condotto all'inatteso blocco dei lavori. "Certo - afferma il sindaco Alessandro Barlocco - questo ci ha complicato notevolmente le cose, in ogni modo siamo in attesa del responso giudiziario per poter compiere le opportune valutazioni". Ma intanto, su altri fronti, i lavori pubblici a Villa Cortese battono più di un colpo. "Tra le mille traversie - spiega ancora Barlocco - si va comunque avanti con lavori importanti come l'avvio dei lavori per il rifacimento del tetto della scuola media che è soggetto a periodiche infiltrazioni e necessita quindi di una riqualificazione per 140 mila Euro, inoltre stiamo mettendo mano al miglioramento progressivo dei nostri parchi con giochi inclusivi, attrezzature sportive, aree di studio e lettura". Un altro capitolo concerne i lavori legati al riscaldamento del Municipio e il cambio degli impianti di illuminazione per quest'ultimo e per la sala civica con l'introduzione di lampade a tecnologia a led. Concludono l'elenco, ma non per minore importanza, gli interventi su serramenti della palestra delle scuole Medie e rifacimenti della recinzione di alcuni parchi". Ora non resta che attendere il responso per quanto concerne la scuola Elementare. Un nuovo inciampo che Barlocco valuta con amarezza e certamente non si attendeva.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento