meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante
Mer, 25/11/2020 - 20:20

data-top

mercoledì 25 novembre 2020 | ore 20:34

Cuggiono: il nuovo Consiglio

Giovanni Cucchetti, dopo i ringraziamenti agli elettori, ha ribadito che la nuova Amministrazione lavorerà valorizzando “competenza, impegno e passione”. Due gli assessori esterni.
Cuggiono - La giunta di Giovanni Cucchetti (foto Francesco Maria Bienati)

Venerdì 9 ottobre si è svolto il primo Consiglio comunale di Cuggiono presieduto dal neo eletto sindaco, Giovanni Cucchetti. Un’assemblea ‘anomala’ per quanto riguarda le modalità di partecipazione. Infatti, a causa delle regole restrittive dovute all’emergenza sanitaria, il Consiglio si è svolto a porte chiuse, senza la presenza dei cittadini, che però hanno potuto seguirlo grazie ai mezzi telematici. Giovanni Cucchetti, dopo i ringraziamenti agli elettori che hanno avuto fiducia nel gruppo di Cuggiono Democratica, ha ribadito che la nuova Amministrazione lavorerà valorizzando “competenza, impegno e passione”. “Il momento storico è difficile, ma dobbiamo cogliere le opportunità che si presentano- ha affermato il primo cittadino- Il dialogo e il confronto con la cittadinanza e con l’opposizione saranno alla base della nostra azione per promuovere il bene comune, le persone, il territorio, il lavoro e le tradizioni”. La proposta di collaborazione è stata accolta positivamente dalla minoranza, rappresentata in Consiglio da Maria Teresa Perletti (lista ‘Perletti sindaco’), Matteo Maltagliati e Cristian Vener (Prima Cuggiono e Castelletto), Abramo Bellani (Agorà). Perletti annuncia “un apporto proposito in Consiglio, senza preconcetti”, mentre Maltagliati dichiara di essere consapevole della responsabilità che deriva dal rappresentata la prima forza dell’opposizione: “Il controllo sull’operato della maggioranza sarà costante, ma ci sarà collaborazione”. Bellani infine auspica “una condivisione delle scelte più ampia possibile, necessaria per affrontare le problematiche in essere che tutti noi abbiamo affrontato in campagna elettorale”. Durante il Consiglio sono state rese pubbliche la composizione della Giunta e le deleghe ai consiglieri. Il sindaco Cucchetti ha le deleghe ai rapporti con enti, istituzioni, associazioni e partecipate, Castelletto, attività produttive, politiche ambientali e promozione del territorio, Parco e Villa Annoni e personale. Il vicesindaco Sergio Berra si occuperà di politiche della sicurezza e di programmazione economica finanziaria, mentre Serena Longoni di politiche alla persona, sociali e istruzione. Due gli assessori esterni: Sandro Guzzini (politiche alla pianificazione territoriale, opere pubbliche, edilizia privata, coordinamento tecnico-politico dell’attività dell’ente) e Claudia Togliardi (politiche culturali, biblioteca, eventi e manifestazioni). Ai consiglieri eletti spettano le seguenti deleghe: Marco Testa alle politiche della famiglie e dello sport, Francesco Alemani ai rapporti con la città gemellata e alla comunità di cuggionesi all’estero, Flavio Polloni alle politiche dell’innovazione, digitalizzazione e servizi smart city, Francesca Corrioni si occuperà della Comunicazione e Rosalba Mangialardi dell’asilo nido, Daniele Ulivi delle politiche giovanili.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento