meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto, leggera pioggia 11°
Mar, 27/10/2020 - 00:20

data-top

martedì 27 ottobre 2020 | ore 01:17

La laurea... in sala vetrate

Discutere la tesi di laurea: adesso lo si potrà fare anche nella sala vetrate del Comune di Turbigo. L'ultima iniziativa dell'Amministrazione per i laureandi turbighesi.
Scuola - Laurea (Foto internet)

La tesi di laurea... adesso anche in sala vetrate a Turbigo. Solo l'ultima iniziativa pensata dall'Amministrazione comunale e rivolta, appunto, ai laureandi turbighesi. "Considerato il perdurare dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 e preso atto che gli atenei universitari hanno disposto la discussione della tesi in modalità remota - spiega il sindaco Christian Garavaglia - abbiamo deciso di dare la concessione in uso del tutto gratuito proprio della sala vetrate agli studenti che ne facciano richiesta. La sala per altro si presta bene a tale utilizzo in quanto munita di connessione internet e videoproiettore". Inoltre, così facendo, sarà possibile per i parenti assistere al momento, visto che la capienza, già calcolata secondo le normative di contenimento da contagio Coronavirus, permette l’accesso a 40 persone. Per poter utilizzare la sala è semplicemente richiesta una domanda da farsi su carta libera o direttamente via mail, indirizzandola all’Ufficio Protocollo del Comune (protocollo [at] comune [dot] turbigo [dot] mi [dot] it). "Questa Amministrazione ha sempre avuto a cuore la cultura e l’istruzione dei suoi cittadini - ribadisce il primo cittadino - Ci sembra una forma di attenzione importante dare la possibilità ai ragazzi di vivere un appuntamento indimenticabile della propria vita in una sala pubblica, con accanto i propri cari e i parenti. Auspico, inoltre, che questo momento tanto bello possa essere visto e, quindi, vissuto indirettamente anche dalle persone che transitano per il cortile o dai bambini che si recano in biblioteca". "La laurea è un traguardo importante - conclude il consigliere alle Politiche Giovanili, Angelica Motta - Un cammino di studi ricco di sacrifici, dedizione, soddisfazione e perseveranza va, allora, coronato con un'iniziativa indimenticabile. Il Comune di Turbigo è orgoglioso dei successi e delle competenze ottenute dagli alunni e per questo vogliamo dare un luogo dove il laureando possa discutere la tesi in modo adatto all'occasione, accanto a chi lo ha sempre sostenuto e incoraggiato, affinché possa custodire un ricordo indimenticabile".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento