meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Dom, 29/11/2020 - 11:20

data-top

domenica 29 novembre 2020 | ore 12:07

Bando per le imprese

Le imprese del distretto del commercio di Parabiago, adesso, potranno contare su un tempo più dilatato per fare richiesta di sostegno concreto. Bando prorogato di un mese.
Territorio - Imprese (Foto internet)

Per ripartire ne hanno bisogno come l'aria per respirare. Perché l'emergenza Covid-19 si è abbattuta come un ciclone non solo sul piano sanitario, ma anche su quello economico e produttivo. Le imprese del distretto del commercio di Parabiago, adesso, potranno contare su un tempo più dilatato per fare richiesta di sostegno concreto. L'iniziale scadenza del bando per il 30 settembre è stata, infatti, prorogata di un mese. Tutto slitta, quindi, al 30 ottobre. D'intesa con la Regione, Parabiago aveva, infatti, sottoscritto un'intesa le cui beneficiarie sono "Le piccole e medie imprese del commercio, della ristorazione, del terziario e dell'artigianato". Cioè uno dei polmoni vitali dell'evoluzione sociale ed economica di una realtà, ora più che mai vista la necessità di ritornare al decollo dopo la prostrazione dovuta all'emergenza pandemia. Il bando mette in particolare l'accento su due aspetti non di secondaria rilevanza. Il primo attiene alla "Necessità di garantire diversi e più alti standard di sicurezza e protezione dei lavoratori e dei consumatori". Il secondo, che viaggia sullo stesso grado gerarchico di importanza, concerne invece "Adottare modalità alternative di organizzazione delle vendite, anche attraverso strumenti innovativi e digitali, che tengano conto del mutato contesto in cui le imprese si trovano a .operare". Insomma, un bando che punta dritto sia alla necessità di dare alle imprese ossigeno concreto sia a quella di far ridisegnare loro il modello con cui proporsi in uno scenario molto diverso per forza di cose in cui l'emergenza ha lasciato i segni.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento