meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Dom, 29/11/2020 - 02:20

data-top

domenica 29 novembre 2020 | ore 02:45

"Scuole... pronte"

Il sindaco di San Giorgio su Legnano, Walter Cecchin, prende per mano gli studenti delle scuole cittadine e i loro genitori e li accompagna a suon di rassicurazioni verso l'anno che spalancherà le sue porte a settembre.
Scuola

Distanze assicurate, mensa a regime di normalità e attivazione del servizio di pre e post scuola. Il sindaco di San Giorgio su Legnano, Walter Cecchin, prende per mano gli studenti delle scuole cittadine e i loro genitori e li accompagna a suon di rassicurazioni verso l'anno che spalancherà le sue porte a settembre. E rende noto che, per il suono della campanella d'esordio delle fatiche tra i banchi previsto per il 14, tutto è già stato approntato a puntino. Capitolo uno, i distanziamenti: "Nessun problema per le nostre scuole - afferma - le distanze richieste sono assicurate". Punto secondo, gli ingressi ai plessi: "Le entrate non saranno cambiate - prosegue - e rimarranno quella di piazza Quattro Novembre e via don Sturzo; in entrata tutti gli studenti e accompagnatori dovranno portare la mascherina". Per quanto concerne la mensa scolastica, è stata prevista la formula del doppio turno per la primaria di primo grado e di quello unico per quella di secondo. Un occhio vigile è stato puntato sulle esigenze delle famiglie con genitori che, alle prese con un'attività lavorativa pressante, necessitano di un luogo sicuro in cui fare permanere i loro figli prima e dopo la giornata scolastica. "Il pre e post scuola - ribadisce il primo cittadino - verrà assicurato come gli scorsi anni affinché le famiglie possano riprendere l'attività lavorativa con serenità". Poi passa ad illustrare anche quell'aspetto economico che, per irrobustire le strutture scolastiche, non è secondario e non può essere lasciato sotto silenzio. E cala due numeri: 15 mila e 40 mila euro. Nel primo è racchiusa la cifra che servirà per l'acquisto di materiale didattico e logistico, nel secondo "L'implementazione dei bagni di piano terra del plesso di via Vittorio Veneto". Una modifica che servirà, conclude Cecchin, "Anche per migliorare la necessità di diminuire assembramenti nell'intervallo". Insomma, tutto pronto per quando le vacanze, che il sindaco sangiorgese invita a godersi appieno rivolto ai concittadini 'baby' ed ai relativi genitori, poi si ricomincerà tra i banchi.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento