meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 23°
Lun, 03/08/2020 - 15:50

data-top

lunedì 03 agosto 2020 | ore 16:47

"Grazie Presidente; grazie cittadini"

Le parole espresse verso l'operato dei sindaci dal Presidente della Repubblica gli hanno fatto immenso piacere. E lui ha voluto ricambiare, coinvolgendo i cittadini.
Attualità - Sindaci (Foto internet)

Le parole espresse verso l'operato dei sindaci dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella gli hanno fatto immenso piacere. E lui, Walter Cecchin, primo cittadino di San Giorgio su Legnano, ha deciso di ricambiare con affetto. E ha coinvolto nell'attestato di stima ricevuto e dato tutta la cittadinanza. "Mi permetta di estendere - ha scritto il sindaco di piazza IV Novembre rivolgendosi al Capo dello Stato - il suo ringraziamento a tutti i cittadini sangiorgesi e non per il senso civico dimostrato in ogni momento di questa difficilissima situazione. Senza l'aiuto e l'impegno quotidiano di tantissime persone nulla sarebbe stato possibile realizzare". Insomma, se la battaglia contro il Covid-19 ha potuto essere sostenuta da San Giorgio a testa alta, questo è stato possibile grazie ad un'azione corale sia da parte di chi si è attenuto alle prescrizioni nazionali, regionali e locali. sia da chi ha prestato la sua opera di volontariato generosa e costante. "Solo collaborando tutti assieme come una grande famiglia - ha aggiunto Cecchin - abbiamo potuto aiutare ogni giorno chi ne aveva più bisogno. Certamente avremmo potuto fare tutti meglio e di più affinché nessuno si sentisse, anche per un solo istante, solo e dimenticato. Sono e saranno momenti ancora difficili, ma impariamo a guardare avanti con fiducia nel domani; abbiamo ancora una volta dimostrato che possiamo essere una grande Nazione". Cecchin aveva già avuto modo di ringraziare dal suo profilo social i suoi concittadini gli scorsi giorni per "La cortesia e correttezza del comportamento in questo periodo di lockdown".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento