meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 19°
Gio, 13/08/2020 - 07:20

data-top

giovedì 13 agosto 2020 | ore 07:36

Nuovo Polo Scolastico

"Insieme al PoliMi, nel frattempo, siamo riusciti a consegnare il progetto definitivo, realizzato in BIM: questo ci permette di mettere a gara già il progetto esecutivo".
Inveruno - Il Progetto del Nuovo Polo Scolastico

Il grande progetto del polo scolastico a Inveruno non si è fermato, nonostante il Covid 19. “Vi è stato qualche rallentamento riguardo la consulenza con il Politecnico di Milano, in quanto l’ateneo era chiuso - commenta l’assessore ai lavori pubblici e all’urbanistica Maria Zanzottera - Ma siamo comunque riusciti a collaborare per preparare il bando di gara, che a breve sarà reso pubblico”. “In questo periodo, stavamo aspettando una risposta dal GSE: infatti, abbiamo fatto richiesta di poter accedere a dei finanziamenti del Conto Termico, pari a 2.980 milioni di euro, ovvero circa il 30% dell’intero importo economico del progetto. La risposta è arrivata pochi giorni fa ed è affermativa, anche grazie al fatto che siamo riusciti ad accedere alla certificazione Leed per la classe energetica più alta possibile”. “Insieme al PoliMi, nel frattempo, siamo riusciti a consegnare il progetto definitivo, realizzato in BIM (Building Information Modelling): questo ci permette di mettere a gara già il progetto esecutivo, saltando un passaggio, e consentendo all’impresa che ci presenterà la sua proposta di illustrare nel dettaglio i materiali, le modalità con cui intende concretizzare il progetto. L’impresa appaltatrice dovrà ingegnerizzare un progetto già ben definito, ad alto contenuto tecnologico e sperimentale”. “Questo progetto esecutivo è stato messo in visione l’8 giugno durante una conferenza dei servizi in versione telematica: qui abbiamo avuto riscontri diretti da parte di tutte le realtà interessate al progetto (ATS, VVF...), per vedere se dovremo modificarlo in parte. Dopodiché il progetto ripasserà al vaglio dei consulenti del PoliMi, poi sarà validato dal Geom. Tiberti del nostro Ufficio Tecnico e verrà infine approvato in Giunta”. “Nel frattempo, stiamo preparando il bando di gara, avvalendoci anche di una consulenza per quanto riguarda la parte legale. Per inizio luglio, salvo imprevisti, il progetto del polo scolastico sarà messo a gara. Avremo poi tempo fino a metà novembre per affidare i lavori e firmare il contratto di avvio cantieri”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento