meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 19°
Gio, 13/08/2020 - 07:20

data-top

giovedì 13 agosto 2020 | ore 07:36

"La passione per ripartire"

Un messaggio di speranza e un invito alla partecipazione quello che lancia l'associazione polisportiva dilettantistica San Giorgio 1988. Calcio da vivere tutti assieme.
Sport - Passione... calcio (Foto internet)

Il suo messaggio è eloquente: il momento è stato duro per tutti, ma insieme riprenderemo con la stessa, forse anche più sviluppata, passione per il calcio. E' un messaggio di speranza e un invito alla partecipazione quello che lancia l'associazione polisportiva dilettantistica San Giorgio 1988. E non è un caso che, per farlo, scelga le colonne del bollettino parrocchiale a motivo della forte valenza sociale e aggregativa elemento fondante di questo sport da sempre. "Abbiamo e stiamo attraversando una situazione molto complicata - scrive il presidente Alessandro Croci - ormai lo sappiamo e prima di tutto non vogliamo farvi mancare il nostro più sincero saluto e l'invito a rimanere in contatto. Non vogliamo lasciare nessuno da solo e certamente , nel modo in cui ci sarà permesso, da settembre ripartiremo con una proposta per i nostri atleti che si allenano e giocano negli oratori di Canegrate e San Giorgio". Le esigenze che bussano alla porta non sono poche anche sul piano logistico e Croci non lascia di evidenziarlo:"in questo momento abbiamo delle priorità - prosegue - sanificazione degli spogliatoi di Canegrate e San Giorgio su Legnano, sanificazione delle divise, possibilità di avvio degli allenamenti a settembre in piccoli gruppi con la presenza degli allenatori e dei dirigenti maggiorenni di ogni singola categoria". Con la stella polare della necessità di coniugare l'assecondamento di una passione mai sopita con l'esigenza di farlo in modo sicuro."Sin da questo momento - è la chiamata a raccolta di Croci vogliamo dirvi che il nostro orizzonte educativo ci spinge a dire di essere pronti a rincontrarci, a riorganizzarci per la promozione del gioco, della spensieratezza, della semplicità, del divertimento, della voglia di migliorare e vincere anche attraverso lo sport". Obiettivi portati avanti a braccetto con le realtà oratoriane. E con l'intento di costruire, conclude Croci, "una proposta seria, aderente alle normative,credibile sia per i vostri bambini e quindi nostri atleti e sia per le vostre famiglie". Per dare un calcio al Covid-19 e un altro a un pallone da spingere nella rete della speranza e del ritorno alla normalità.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento