meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 13°
Mar, 11/05/2021 - 20:50

data-top

martedì 11 maggio 2021 | ore 21:34

Volandia: 10 anni di un sogno

L'8 maggio 2010 veniva inaugurato il Parco e Museo del Volo. Dieci anni dopo sono tanti i ricordi per una realtà che ha continuato a crescere, diventando un punto di riferimento.
Territorio - Volandia (Foto d'archivio)

Dieci candeline. Dieci anni, tanti o pochi, beh dipende dai punti di vista, ma una cosa è certa... che, se da una parte, oggi è un importante punto di riferimento per il territorio (e non solo), dall'altra non c'è, certo, la minima intenzione di fermarsi qui, anzi! "Tanti auguri Volandia": già, perché il Parco e Museo del Volo, proprio in questo 8 maggio, ha raggiunto il traguardo del decimo anniversario. Era il 2010 quando, su intuizione dell'attuale presidente Marco Reguzzoni (mentre ricopriva l'incarico di guida della Provincia di Varese), quel sogno cominciava a muovere i suoi primi passi. Un taglio del nastro che dava il via, insomma, ad un progetto tanto ambizioso quanto fatto di idee e proposte concrete e mirate che, partendo dall'allora presente avrebbero guardato con grande attenzione al futuro. "I ricordi sono numerosi - commenta il vicepresidente Luciano Azzimonti - Gli inizi con una ventina di velivoli, poi diventati 40, fino ad ora che ne abbiamo oltre 100. Le parole che mi piace mettere in evidenza sono sviluppo e impegno, le due caratteristiche che ci hanno contraddistinto e che sono state il punto di forza". Una realtà che è cresciuta di anno in anno (diventando uno dei più grandi musei d'Europa); un luogo (e mai, come stavolta, frase potrebbe essere più azzeccata) davvero a 'misura' dei singoli e della collettività, con i suoi quasi 100 mila metri quadrati tra area scoperta e coperta e 200 mila di parco esterno e con le innumerevoli occasioni di conoscenza, formazione e svago che si presentano ai visitatori (dagli spazi con gli aerei e gli elicotteri, passando per i simulatori, il padiglione dello Spazio ed arrivando alle collezioni ASI Bertone, quella Flaminio Bertoni e la Ogliari o ancora alla zona giochi per i bimbi oppure alle varie iniziative che, periodicamente, vengono proposte. "Un lavoro di squadra - afferma Azzimonti - Un gruppo che riunisce quasi 200 volontari che, fin dal primo istante, hanno messo e stanno continuando a mettere anima e cuore". Dal passato ai giorni nostri, insomma, ma sempre proiettati verso il domani. "Gli obiettivi sono differenti - conclude il vicepresidente - Si punterà su quelli che sono i cosiddetti grandi aerei, per portare a Volandia altri pezzi significativi e che hanno scritto pagine e pagine di storia. Intanto, continuate a seguirci sulle nostre pagine Facebook VOLANDIA - Parco e Museo del Volo e Volandia Educational".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento