meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 12°
Dom, 27/09/2020 - 22:20

data-top

domenica 27 settembre 2020 | ore 22:30

Catechesi a distanza

Emergenza Coronavirus: la Parrocchia San Giorgio Martire di Casorezzo ha così deciso di mettere in campo l'idea della catechesi a distanza. La preghiera per farci forza.
Sociale - Catechesi (Foto internet)

Insieme in un'aula o in un salone non si può fare perché bisogna evitare assembramenti. A distanza, però, sì. Perchè la parola di Dio non ammette mai lontananze. La Parrocchia San Giorgio Martire di Casorezzo ha così deciso di mettere in campo l'idea della catechesi a distanza. E ha assunto quale tema conduttore 'Il cammino di autoformazione e crescita nella fede, lettura e meditazione della Evangelii gaudium' ovvero l'esortazione apostolica fatta da papa Francesco. La proposta della parrocchia corre lungo quattro direttrici: leggere il testo in casa e farne delle considerazioni, condividerle via email con gli altri partecipanti, commentarle tra questi ultimi e trarne considerazioni finali. "Tutti possono partecipare - specifica la parrocchia- single o sposati, giovani o meno giovani". Per prendere parte a quest'occasione di riflessione allargata dove, a partire dall'Evangelii Gaudium, tutti potranno esprimere il loro punto di vista con occasione di crescita reciproca per chi propone e chi ascolta, sarà sufficiente inviare una email all'indirizzo ciniltanilibri [at] libero [dot] it. Occasione per diffondere anche in tempi di emergenza una parola di Dio e l'occasione di esplorarla al di là di ogni muro. Fisico o di altra natura.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento