meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Sab, 04/04/2020 - 00:50

data-top

sabato 04 aprile 2020 | ore 01:48

Da collaboratori a corresponsabili

Parte da Milano il ciclo di quattro incontri per le sette zone pastorali dell’Arcivescovo di Milano Mario Delpini, con i laici che nelle Parrocchie si occupano di amministrazione.
Attualità - L'Arcivescovo di Milano, Mario Delpini

Parte da Milano il ciclo di quattro incontri per le sette zone pastorali dell’Arcivescovo di Milano, Monsignor Mario Delpini, con i laici che nelle Parrocchie della Diocesi che si occupano dell’amministrazione degli affari economici. In occasione di quattro assemblee in altrettante zone pastorali – la prima si svolgerà oggi, 18 febbraio, alle 20.45 nella Basilica di Sant’Ambrogio - l’Arcivescovo distribuirà il testo: “Amministrare con responsabilità – Lettera ai membri dei Consigli degli affari economici parrocchiali”. Con questa Lettera l’Arcivescovo invita i laici impegnati negli affari economici a prendere consapevolezza dell’urgenza di passare dalla collaborazione ad una più ampia corresponsabilità amministrativa con i parroci. "L’amministrazione dei beni ecclesiastici è un servizio delicato, prezioso, complicato – sottolinea l’arcivescovo Mario -. Ha un valore simbolico di grande impatto perché attraverso quello che si fa per le strutture e per le risorse, di cui la comunità cristiana dispone, è possibile offrire una testimonianza della destinazione dei beni ecclesiastici al servizio della comunità, della solidarietà con i poveri, della custodia di un patrimonio unico di storia e cultura". Si tratta di un servizio che richiede "Competenze, esperienza, sensibilità e tempo". Proprio in virtù di queste peculiari caratteristiche l’Arcivescovo Mario chiede ai laici di fare un passo in avanti: "Questo è forse il tempo per compiere un passaggio: dall’essere collaboratori e consiglieri ad assumere personalmente responsabilità nell’amministrazione dei beni della comunità e nella gestione delle iniziative. Fa parte dell’atteggiamento tipico della nostra terra la reazione al lamento con la dedizione: invece di lamentarti di come è rovinato il mondo, metti mano all’impresa di aggiustarlo". Dopo l’incontro con i consiglieri Caep (Consiglio Affari Economici Parrocchiali) di Milano di oggi, martedì 18 febbraio nella Basilica di s. Ambrogio, L’Arcivescovo incontrerà i consiglieri della Zona di Varese ad Azzate, il 19 febbraio alle 20.45, nella Sala Cine Teatro Castellani (via Acquadro 32); i consiglieri Caep della zona III a Lecco il 20 febbraio alle 20.45, presso la Casa dell’Economia in via Tonale 28/30; i consiglieri Caep della zona IV a Bollate, il 21 febbraio alle 20.45, presso il Cineteatro Splendor in Via Leone XIII. I consiglieri Caep delle Zone V, VI e VII, sono invitati ad incontrare l’Arcivescovo riferendosi ad uno degli incontri programmati.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento