meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 13°
Mar, 18/02/2020 - 17:50

data-top

martedì 18 febbraio 2020 | ore 18:12

Futura Volley alla prova 'Omag'

Ripartire di slancio: è questo l’imperativo in casa Futura Volley Giovani, prontissima a ripresentarsi agli occhi del proprio pubblico per dimenticare il brusco stop di Pinerolo.
Sport - Futura Volley Giovani

Ripartire di slancio: è questo l’imperativo in casa Futura Volley Giovani, prontissima a ripresentarsi agli occhi del proprio pubblico per dimenticare il brusco stop di Pinerolo. Le Cocche agli ordini di coach Lucchini sanno di dover obbligatoriamente sfoderare una prestazione migliore rispetto a quella vista all’esordio nel Girone Promozione: la sosta in campionato ha probabilmente tolto smalto alle biancorosse – e il muro-difesa imbastito da Pinerolo ha fatto il resto – , ciò che è certo è che l’ambiente non è sazio e gli stimoli non mancano. L’obiettivo, a salvezza già agguantata, resta ora la qualificazione ai playoff nella posizione più alta possibile; in un girone costituito solamente da sfide ad alta difficoltà, le bustocche possono ambire a scalare posizioni solo sfoderando l’apprezzatissimo canovaccio messo in scena tra novembre e gennaio, fatto principalmente di grinta e consapevolezza nei propri mezzi. Un’impresa non impossibile per una Futura che ha già saputo stupire in questo 2019/20, ma che sicuramente non sarà agevolata da nessuna delle prossime avversarie. E a presentarsi in veste di ospite nel fortino del San Luigi, terreno di gioco imbattuto dalla 7^ giornata di andata della Regular Season, sarà la squadra sulla carta più forte di questa Pool: la Omag di San Giovanni in Marignano ha infatti guidato in scioltezza il Girone A, chiudendo la prima parte di torneo con un’unica sconfitta (al tie-break) patita contro Cutrofiano e con la bellezza di 50 punti conquistati in 18 incontri. Il team guidato da coach Stefano Saja non è però riuscito a mantenere la leadership della Pool Promozione: lo stop casalingo imposto dalla Lpm Bam Mondovì di domenica ha permesso alla Delta Informatica Trentino di scavalcare le riminesi, ora attardate di una lunghezza dalla vetta. Nonostante ciò, la Omag resta con ragionevole certezza la compagine più ostica tra le 5 che Cialfi e compagne dovranno affrontare in questa fase di stagione: l’infortunio alla palleggiatrice Battistoni (le romagnole sono corse ai ripari con l’acquisto di Francesca Saveriano in uscita da Montale) non ha scalfito la forza di un gruppo che si è arrampicato fino alla finale di Coppa Italia, trofeo per giunta già conquistato dalla Omag nel 2018. Il resto lo fa un attacco particolarmente efficace (il migliore del campionato per percentuale) in cui la bocca da fuoco è rappresentata dall’opposto Clara Decortes, quinta tra le top scorer del torneo. Quello di domenica sarà uno scontro importante per le biancorosse, e siamo certi che i supporter affolleranno il San Luigi per spingere le ragazze verso un risultato di rilievo. Appuntamento fissato dunque alle ore 17.00 di domenica 16 Febbraio presso il Palasport bustocco in via Ortigara 42: le Cocche vogliono stupire!

Invia nuovo commento