meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Mer, 25/11/2020 - 22:20

data-top

mercoledì 25 novembre 2020 | ore 22:56

Maglieria Gemma a 'Pitti Filati'

Una vera e propria eccellenza. Anche quest'anno, l'importante e storica azienda di Castano Primo è stata ospite e protagonista della celebre rassegna ‘Pitti Filati’ a Firenze.
Castano Primo - Maglieria Gemma

Una vera e propria eccellenza. Maglieria Gemma, di Castano Primo, è un vanto non solo per il territorio, ma per l’intero ‘made in Italy’ nel settore del fashion. La storia dell’azienda parte dagli anni del ‘boom’ economico’ italiano: venne fondata nel 1958 da Mino Boscarini, con la collaborazione dei figli Ettore, Ugo, Francesco e Maria Rosa, trasformando due telai da calze in telai per maglieria, uno finezza 21gg e l’altro in finezza 45gg, ancora oggi l’unico ed il più sottile telaio esistente al mondo. Prodotti finemente curati a mano, confezionati e prodotti per alcuni dei più esclusivi ‘brand’ di moda mondiale. Ma, per essere al passo con i tempi, bisogna essere sempre aggiornati e in linea con le esigenze di mercato. Anche per questo, l’azienda castanese è ormai ospite fissa della celebre rassegna ‘Pitti Filati’ a Firenze. “Sono oltre 30 anni che partecipiamo - ci racconta Stefano Boscarini, uno dei titolari - incontrando e dialogando con le eccellenze tessili mondiali”. Pitti Filati, infatti, è la manifestazione internazionale di riferimento del settore dei filati per maglieria, è a Firenze e quest’anno si è svolta dal 22 al 24 gennaio. Un appuntamento sempre nuovo e stimolante che riunisce l’eccellenza e la creatività della filatura su scala internazionale. In questo 2020, in particolare, con un focus costante sulla ricerca e sulla sostenibilità, Pitti Filati è concept lab e piattaforma per tendenze, input e ispirazioni rivolte ai buyer e ai designer dei migliori fashion brand. Quest’anno, come da abitudine, sono stati presentati i modelli delle collezioni primavera-estate 2021. “Come azienda riusciamo sempre a distinguerci per il segmento ‘supersottile’ che ci permette di lavorare con grossi marchi ormai consolidati - racconta Stefano Boscarini - Quest’anno tutti hanno puntato sulla sostenibilità, noi, in realtà, siamo sempre stati un po’ degli anticipatori per il nostro modo di lavorare. Per le produzioni, infatti, usiamo lane australiane ritorte nelle più prestigiose filature di Biella, riconosciute come le migliori al mondo. La sostenibilità ambientale fa parte del nostro DNA, quindi le materie prime che utilizziamo da sempre sono realizzate con la cura delle preziose pecore merinos. Su imput dei grandi marchi ora l’attenzione di tutti sarà sulla maggior cura degli animali, al non utilizzo di pesticidi e diserbanti, proteggendo l’ambiente con prodotti sempre più a impatto zero”. Maglieria Gemma, per qualità e attenzione, ancora una volta si è dimostrata leader e avanti rispetto alla concorrenza.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento