meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, pioggia
Gio, 21/11/2019 - 22:50

data-top

giovedì 21 novembre 2019 | ore 23:00

Tresoldi: "Spero ci si ricompatti"

“Nonostante le problematiche evidenti che stiamo vivendo, la Giunta e i consiglieri continuano a lavorare"
Cuggiono - Luigi Tresoldi e Giuseppina Panza

Durante il consiglio comunale del 26 settembre, si sono palesate le criticità all'interno dell'Amministrazione di Cuggiono. Se da mesi sono chiare le forti divergenze tra la Lega e gli ex rappresentanti di Forza Italia e Fratelli d'Italia, sembra essersi aperto un secondo fronte interno, quando ‘Vivere Cuggiono’ ha votato a favore di una mozione presentata dalla lista civica Agorà circa la digitalizzazione del Comune. “Posso dire che, come è ovvio, c'è stata un'ulteriore spaccatura della maggioranza”, ha commentato- senza aggiungere ulteriori valutazioni- il consigliere di maggioranza Giuseppina Panza. “Il nostro voto non deve essere strumentalizzato”, ha affermato invece il vicesindaco Luigi Tresoldi, esponente di ‘Vivere Cuggiono’, smentendo ulteriori crisi in corso: “Abbiamo accolto con favore la mozione presentata da Agorà perché non era caratterizzata da una posizione ideologica, piuttosto riguardava il bene del paese. Il gruppo ha richiamato l’attenzione su un problema che va affrontato, la cui soluzione stiamo già portando avanti in maggioranza”. Tresoldi non nega i problemi all’interno dell’Amministrazione comunale, ma spera che i contrasti possano ricomporsi, confermando la fiducia di ‘Vivere Cuggiono’ verso il sindaco Perletti. “Nonostante le problematiche evidenti che stiamo vivendo, la Giunta e i consiglieri continuano a lavorare- precisa il vicesindaco- Un chiarimento al nostro interno serve. Il mio auspicio è che la coalizione si ricompatti, il primo passo in questa direzione sarebbe quello di incontrarci e risolvere i contrasti. In caso contrario, sarà difficile andare avanti. Sia chiaro, però, che Maria Teresa Perletti può contare su il totale supporto del mio gruppo”.

Invia nuovo commento