meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto, pioggia 15°
Gio, 04/06/2020 - 22:20

data-top

giovedì 04 giugno 2020 | ore 23:16

L'arte al cinema con Van Gogh

La nuova stagione prende inizio questa sera, mercoledì 18 settembre, con il film su Van Gogh e il Giappone.
Cinema - Van Gogh e il Giappone (da internet)

Riscoprire, apprezzare e conoscere la cultura. La Sala della Comunità cuggionese sono ormai anni che investe per proporre iniziative di alto valore. Come già sperimentato nelle passate stagioni, infatti, è di particolare rilievo la proposta dei 'film' sui grandi maestri d'arte. La nuova stagione prende inizio questa sera, mercoledì 18 settembre, con il film su Van Gogh e il Giappone.

"Grazie alle lettere dell’artista e alle testimonianze dei suoi contemporanei, questo commovente docufilm rivela l’affascinante storia del profondo, intenso legame tra Van Gogh e l’arte giapponese e il ruolo che l’arte di questo paese, mai visitato dall’artista, ebbe sul suo lavoro. Oltre a indagare la tendenza del japonisme, Van Gogh e il Giappone ci guiderà attraverso l’arte del calligrafo Tomoko Kawao e dell’artista performativo Tatsumi Orimoto per comprendere appieno lo spirito e le caratteristiche dell’arte del Sol Levante. Quando il periodo Edo terminò, nel 1868, e il Giappone si aprì all’Occidente, Parigi venne infatti inondata di tutto ciò che era giapponese sotto forma di oggetti decorativi e stampe colorate impresse con matrici di legno chiamate ‘ukiyo-e’ (letteralmente “immagini del mondo fluttuante”). Van Gogh rimase affascinato da tutti gli elementi di questa straordinaria cultura visiva e dal modo in cui potevano essere adattati alla ricerca di un nuovo modo di vedere. Lesse le descrizioni del Giappone, acquistò stampe per tappezzare la sua stanza e studiò attentamente le opere giapponesi soffermandosi sulle figure femminili nei giardini o sui bagnasciuga, su fiori, alberi e rami contorti: apprezzava di quei lavori linee e purezza compositiva tanto da farne una fonte d’ispirazione imprescindibile per la sua pittura".

Prossimi appuntamenti il 23 ottobre con 'Ermitage: il potere dell'arte' e il 27 novembre con 'Frida: Viva la Vida'.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento