meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Sab, 07/12/2019 - 18:50

data-top

sabato 07 dicembre 2019 | ore 19:41

Facevano accattonare minore

La Polizia locale lo ha trovato nei pressi della chiesa di San Zenone. Il ragazzino usato per procacciare clienti per l'esportazione di veicoli. Fermati tre cittadini rumeni.
Castano - Facevano accattonare minore: fermati tre cittadini rumeni

Facevano accattonare minore, fermati tre cittadini di nazionalità rumena. Tutto ha inizio qualche giorno fa, quando al comando della Polizia locale di piazza Mazzini arrivava la segnalazione della presenza di un giovane, assieme ad una donna, nei pressi della chiesa di San Zenone. Subito, quindi, una pattuglia si portava sul posto e, dopo avere prelevato il minore e la donna, li portavano negli uffici per gli accertamenti, provvedendo altresì ad informare il PM di turno per procedere al deferimento all'Autorità Giudiziara ed al riaffido del ragazzo alla madre. Ed è proprio all’arrivo di quest’ultima (con lei c’era anche un uomo) e dal loro atteggiamento sospetto che i poliziotti locali, però, si sono resi conto che c’era dell’altro. Il veicolo in sosta con il motore acceso dalla parte opposta della piazza, infatti, e gli strani comportamenti durante la loro permanenza al comando, hanno fatto scattare ulteriori accertamenti che hanno portato gli agenti a scoprire, inizialmente che il mezzo era sprovvisto della copertura assicurativa, quindi che a bordo in quel momento si trovava una terza persona, pure lui di origine rumena, che identificato risultava pregiudicato (come, inoltre, precedenti aveva già anche il conducente). Ma, purtroppo, non era finita qui, in quanto, da una parte, veniva alla luce che gli stessi facevano uso di una targa prova, non esponendola ed impiegandola per usi differenti (nei loro confronti venivano, pertanto, contestate le relative violazioni al codice della strada), dall’altra, invece, che, in più occasioni, si erano serviti del minore per procacciare clienti per l’attività di esportazione di veicoli all’estero di uno dei due (assieme al fatto, sempre entrambi, avevano portato la donna a Castano ad accattonare). Per i tre, allora, scattava immediatamente la richiesta al Questore di Milano di emissione di provvedimento di allontanamento dal comune per tre anni, oltre alla segnalazione al tribunale per i minorenni ed ai servizi sociali.

Invia nuovo commento