meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 26°
Ven, 23/08/2019 - 12:20

data-top

venerdì 23 agosto 2019 | ore 13:12

Si va in scena sul lago

La terza edizione del 'Festival dei Laghi Lombardi': 18 appuntamenti e tanti artisti impegnati tra Garda, Maggiore, Iseo, Como, Varese e Ceresio. Ecco tutto il programma.
Eventi - Alcuni degli ospiti del 'Festival del Laghi Lombardi'

"Domenica ti porterò sul lago, vedrai sarà più dolce dirsi ti amo...". Già il lago, perché ancora una volta (in fondo, proprio come ricorda il titolo 'Festival dei Laghi Lombardi', appunto) sarà il filo conduttore dell'intera rassegna. Su il sipario, allora, per una terza edizione che saprà di nuovo coinvolgere e catturare le attenzioni, regalando grandi emozioni. Diciotto prestigiosi appuntamenti, tantissimi artisti impegnati in 6 differenti laghi della Lombardia (Garda, Maggiore, Iseo, Como, Varese e Ceresio) e quest'anno, poi, anche un'importante novità, ossia il periodo di scena non sarà più, infatti, solo autunnale, bensì verrà anticipato da una prima fase estiva all'aperto, che prenderà il via domani (venerdì 14 giugno) al Castello di Desenzano del Garda. "L'intento - spiega il direttore artistico Francesco Pellicini - è quello di incontrare i favori di un vasto bacino turistico tipicamente abituato a trascorrere le vacanze in luoghi incantevoli dove sport, cultura e spettacoli si fondono naturalmente in contesti paesaggistici invidiatici dal mondo". Da qui, pertanto, l'idea di dare vita al fetival che, edizione dopo edizione, è sempre più cresciuto, con un palinsesto davvero particolare. Ecco, ad esempio, il debutto (appunto il 14 giugno) con 'I Legnanesi' oppure la 'Treves Blues Band', passando per Andrea Vitali, Luca Maciacchini, Francesco Baccini, Paolo Cevoli, Claudio Cremonesi, Midani e Vizzini, fino ad arrivare a Fabio Concato, Mitia Del Crocco con Antonio Provasio, Max Peron, Mario Pirovano, ecc... "Il grande Carlo Cattaneo parlava di un acquosissima Lombardia, alludendo all'immenso patrimonio di laghi e di fiumi che caratterizzano il nostro territorio - conclude l'assessore regionale all'Autonomia e Cultura, Stefano Bruno Galli - Una Lombardia pedemontana tenuta, dunque, insieme dalla liquidità, che s'impone come il cemento di una grande varietà di genti e culture, con le loro storie e le loro tradizioni, i loro miti e riti, i loro modelli comportamentali e le loro mentalità collettive. E' una Lombardia davvero 'plurale', quella che il 'Festival dei Laghi Lombardi' valorizza e promuove, grazie all'intelligente sensibilità di Francesco Pellicini".

IL PROGRAMMA

Venerdì 14 giugno, alle 21, Desenzano del Garda (Castello) - I Legnanesi in '70 anni di risate'.
Sabato 15 giugno, alle 21.30, Ponte Tresa (Villa Pion) - Treves Blues Band in '70 in Blues'.
Sabato 22 giugno, alle 21, Lovere (piazza 12 Martiri) - Alter Echo String Quartet in Concerto classico orchestra.
Martedì 9 luglio, alle 21, Lugano (parco Ciani) - Anrdea Vitali e Francesco Pellicini in 'Già, infatti, è così'.
Venerdì 12 luglio, alle 21, Gavirate (chiostro biblioteca) - Luca Maciacchini in 'Ciao signor G! Omaggio a Giorgio Gaber'.
Sabato 13 luglio, alle 21, Luino (parco a Lago) - Francesco Baccini in concerto.
Venerdì 19 luglio, alle 21, Como (Villa Olmo) - Andrea Vitali in 'Grand Tour'.
Venerdì 19 luglio, alle 21, Iseo (parco delle Rimembranze) - Paolo Cevoli in 'La Bibbia raccontata nel modo di Paolo Cevoli'.
Sabato 27 luglio, alle 21.30, Locarno (piazza a Lago) - Francesco Pellicini & I Delfini d'Acqua Dolce in concerto cabaret.
Giovedì 1 agosto, alle 21, Cannobio (piazza a Lago) - Claudio Cremonesi in 'Teatro comico di strada'.
Venerdì 2 agosto, alle 21, Lecco (piazza Garibaldi) - Vizzini, Midani, Maciacchini in 'Music in cabaret'.
Mercoledì 11 settembre, alle 21, Bellano (Palasole) - I Legnanesi in '70 anni di risate'.
Domenica 6 ottobre, alle 17, Toscolano Maderno (Museo della Carta) - Max Peron in 'L'Anarchico Faber'.
Domenica 20 ottobre, alle 17, Tignale del Garda (Santuario Monte Castello) - Trio Genesis in concerto di musica classica.
Venerdì 15 novembre, alle 21, Desenzano del Garda (Teatro Alberti) - Dario Vergassola in 'Sparla con me'.
Sabato 16 novembre, alle 21, Maccagno (Teatro Auditorium) - Antonio Provasio e Mitia Dal Brocco in 'Mangia, bev, tas e vivi in santa pas'.
Sabato 23 novembre, alle 21, Verbania (Teatro Maggiore) - Mario Pirovano in 'Mistero Buffo'.
Domenica 8 dicembre, Lugano (Teatro Lac) - Fabio Concato in concerto.

Invia nuovo commento