meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 26°
Ven, 23/08/2019 - 12:20

data-top

venerdì 23 agosto 2019 | ore 12:46

La gestione del nodo idraulico

Si è tenuto martedì 4 giugno, nel corso della mattinata, presso il Comune di Turbigo un incontro tecnico tra il Sindaco Christian Garavaglia, i vertici del Consorzio ETVilloresi.
Turbigo - Gestione nodo idraulico 2019

Si è tenuto martedì 4 giugno, nel corso della mattinata, presso il Comune di Turbigo un incontro tecnico tra il Sindaco Christian Garavaglia, i vertici del Consorzio ETVilloresi (tra cui il Presidente Alessandro Folli, il Direttore Generale Laura Burzilleri e il Direttore dell’Area Tecnica Stefano Burchielli), una rappresentanza del Parco Lombardo della Valle del Ticino e quelle di Enel Green Power ed Iren Energia S.p.A., che gestiscono, la prima, le tre centrali idroelettriche sul Canale Industriale mentre, la seconda, l’impianto termoelettrico sul Naviglio Grande.

Al centro della riunione l’esigenza di fare il punto sulle attività in programma nei prossimi anni per la manutenzione delle centrali e del Canale Industriale al fine di attutirne gli impatti anche attraverso la riattivazione del Naviglio Vecchio e al contempo di sfruttare questa occasione per lo studio e la realizzazione dei necessari interventi sulle sponde del Naviglio Grande in Comune di Turbigo, a partire dal ripristino del tratto di fronte a via Roma, per il quale è stata effettuata un’opera di messa in sicurezza provvisoria.

I primi lavori, da parte di Enel Green Power, con la conseguente riduzione delle portate del Canale Industriale, in programma nel prossimo autunno, consentiranno quindi un rilievo e lo studio delle possibili soluzioni da attuare.

Il Presidente di ETVilloresi Alessandro Folli ha espresso la necessità di allargare le prospettive di confronto, includendo i soggetti interessati, tra i quali appunto CAP, Regione Lombardia, il Depuratore di Sant’Antonino e AIPO, tutti ugualmente coinvolti, in qualche modo, con l’asciutta del Canale Industriale preannunciata da Enel Green Power. Prima di chiudere i lavori del tavolo, Folli e ilSindaco Garavaglia si sono allineati altresì rispetto alla necessità di condividere i contenuti di una comunicazione ufficiale da inviare a Regione Lombardia affinché quest’ultima si faccia direttamente promotrice e regista di un gruppo tecnico ruotante attorno al nodo idraulico di Turbigo, dalle importanti valenze sotto numerosi profili, da quello irriguo e ambientale a quello industriale.

Invia nuovo commento