meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 26°
Dom, 21/07/2019 - 22:50

data-top

domenica 21 luglio 2019 | ore 23:01

Fusetti sarà ancora della 'partita'

L'ufficialità è dei giorni scorsi. L'assessore uscente, Luca Fusetti, parteciperà anche a questa tornata elettorale, sempre a fianco del sindaco e con 'Insieme per Castano'.
Castano Primo - Luca Fusetti

Alla fine ci sarà. No, forse... anzi si, perché anche in questa tornata elettorale Luca Fusetti (nei cinque anni appena trascorsi, assessore ad Ambiente e Ecologia, Istruzione e Cultura, Politiche Giovanili, Ced e Protezione Civile) sarà ancora della 'partita' a fianco del sindaco uscente Giuseppe Pignatiello e con la lista 'Insieme per Castano'. "Come espressamente comunicato alcune settimane fa anche agli organi di stampa, la personale partecipazione alla prossima tornata elettorale era molto più improbabile che certa - spiega - I principali motivi consistevano nelle difficoltà che tale impegno, se affrontato con adeguatezza e serietà, impone, soprattutto agli ambiti professionali e famigliari. Situazioni che obbligano una costante ed approfondita analisi, in modo particolare con coloro con cui condivido tali importanti aspetti della mia vita". Una decisione, insomma, valutata per diversi mesi, fino appunto a qualche giorno fa, quando è arrivata la conferma definitiva. "A seguito di confronti più che positivi, al totale sostegno dei miei cari e conseguentemente anche ad una proficua condivisione di intenti con il sindaco Giuseppe Pignatiello - continua - sono, allora, a comunicare che mi sono messo a disposizione della lista civica 'Insieme per Castano', per l’eventuale partecipazione anche alle prossime elezioni amministrative. Ad ulteriore supporto, sottolineo che tale scelta evidenzia la totale unità di intenti per la riconferma anche per il prossimo mandato del primo cittadino uscete, nella ferma convinzione che solo insieme sarà possibile ripetere e addirittura accrescere quanto di importante è stato fatto nel quinquennio che si sta per concludere. Un lavoro stupendamente costruito e condiviso che ha reso migliore la nostra città e che vuole proseguire con l’umiltà e la modestia che ci contraddistingue, perché anche se molto è stato fatto, tanto altro ancora può essere realizzato. Ringrazio tutti coloro che mi hanno fatto sentire la vicinanza in questo periodo di personale titubanza e che mi hanno spinto a cambiare i miei pensieri, ma soprattutto un grazie enorme va alla mia famiglia per il pieno supporto, senza il quale non avrei affrontato questa ulteriore avventura. Fermo nella certezza del nostro motto, guardo fiducioso al futuro perché #insiemesipuò... ancora".

Invia nuovo commento