meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 34°
Mer, 26/06/2019 - 15:50

data-top

mercoledì 26 giugno 2019 | ore 16:44

Lotta all'abbandono dei rifiuti

E' uno degli obiettivi della Polizia locale anche per il 2019, come confermato dal comandante Massimo Masetti. Sensibilizzazione, controllo e sanzioni a chi trasgredisce.
Castano Primo - Controllo e mappatura delle discariche abusive da parte della Polizia locale

Lotta e contrasto all'abbandono dei rifiuti. Si certo non si tratta di una novità, perché già da anni ormai la Polizia locale di Castano sta lavorando in maniera costante in tale direzione, ma è, comunque, uno dei principali obiettivi anche per lil 2019. L'attenzione, insomma, è e sarà massima, sia nelle aree periferiche sia nel centro abitato, mettendo in campo a più riprese servizi mirati e specifici. "Come comando abbiamo svolto e stiamo svolgendo un'importante attività di sensibilizzazione, prevenzione e controllo su tutto il territorio comunale - spiega il comandante Massimo Masetti - I risultati, poi, sono stati significativi (nei dodici mesi appena conclusi abbiamo elevato all'incirca una quarantina di sanzioni), però non vogliamo assolutamente abbassare la guardia, anzi". Si proseguirà, come detto, con una serie di azioni a 360 gradi, grazie in parallelo anche all'utilizzo delle apposite apparecchiature elettroniche. "Abbiamo, infatti, in dotazione telecamere fisse e mobili, che ci hanno permesso in varie occasioni di identificare gli autori - continua Masetti - Andremo avanti, allora, seguendo la strada fino a qui intrapresa, monitorando le signole zone della città, dalle periferie al centro, perché se gli abbandoni di una certa rilevanza, nella maggior parte dei casi, si verificano nelle aree isolate e lontane dalle abitazioni (abbiamo rinvenuto praticamente un po' di tutto: sacchi, mobilia, elettrodomestici, sanitari, materiale da lavoro, ecc...), pure i punti più centrali richiedono particolare attenzione, principalmente per quanto concerne i sacchetti o l'immondizia che viene indebitamente lasciata nei cestini dislocati sul territorio e che hanno una funzione differente. Fondamentali, pertanto, sono da una parte sensibilizzare la popolazione al rispetto dell'ambiente che ci circonda, quindi tenere costantemente sotto osservazione le singole realtà, pronti ad intervenire".

Invia nuovo commento