meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno -1°
Lun, 19/11/2018 - 01:50

data-top

lunedì 19 novembre 2018 | ore 02:49

La settimana della Patronale

Fino al 17 settembre una serie di appuntamenti e momenti per ritrovarsi e stare insieme. Il 'clou' è certamente il prossimo weekend. La tradizione che si rinnova a Turbigo.
Turbigo - La chiesa Parrocchiale (Foto internet)

Il 'clou' vero e proprio sarà nel prossimo fine settimana, ma intanto sono già cominciati i primi appuntamenti per ritrovarsi e stare insieme. Se il mese di settembre per la maggior parte delle persone significa ripresa delle attività dopo la pausa estiva, per Turbigo e per i turbighesi è anche e soprattutto 'Festa Patronale'. Così, come ogni anno, anche in questo 2018 il programma delle iniziative è davvero ricco di momenti. Si è cominciato lo scorso mercoledì con la Santa Messa e la processione comunitaria (a Nosate), quindi stasera (venerdì 7) spazio ad incontro culturale, mentre domenica 9 sarà la volta della Festa della Comunità Pastorale di Santa Maria in Binda (che comprende oltre a Turbigo, pure Nosate, Robecchetto con Induno e Malvaglio) e per l'occasione ecco la celebrazione eucaristica nella chiesa di Santa Maria in Binda a Nosate (alle 10.30). Martedì 11 settembre, ancora, alle 21 all'Iris, altro incontro culturale e storico dal titolo 'Angioletta e Dorina Brioschi'; mercoledì 12 (alle 20) Messa nella chiesa Parrocchiale turbighese e a seguire concerto d'organo e giovedì 13 (alle 21 in sala vetrate) ultimi delle tre serate di cultura con 'Giovannino Guareschi: l'umorismo è una cosa seria'. Per arrivare, quindi, al weekend: venerdì 14, alle 20, 'Palio: 1° sfida dei quattro campanili' (torneo di calcetto tra le squadre di Malvaglio, Nosate, Robecchetto e Turbigo; campo dell'oratorio San Luigi) e sabato 15, invece, alle 19, apericena con 'Versi & Note' 'Impronte, le tracce che lasciamo', 'Barman per una sera' (accompagna l'esibizione di artisti vari con ballerini di 'Attitude' Arte in Danza Robecchetto), presso il salone Abbà. Eccoci, così, a domenica, una giornata davvero piena, perchè si parte alle 10.30 con i festeggiamento per il 50° anniversario di ordinazione sacerdotale di don Giancarlo Leva (Santa Messa solenne presieduta dallo stesso sacerdote e al termine aperitivo sul sagrato offerto dal rione Rugalet), mentre alle 12 pranzo a cura del gruppo 'Trasatemp' (salone Abbà); nel pomeriggio, poi, alle 15.30, domenica in oratorio (Palio, 2^ sfida dei quattro campanili, con la partecipazione di Giocolo - giochi di legno per grandi e piccini a cura della cooperativa di animazione Valdocco, i pony dello Sport Horses 'La Robinia' di Galliate, 'Passion for Moviment' presentazione corsi di danza con mini lezioni aperte, Gruppo Associazione 'Il Fiore che ride' di Castano Primo e Accademia musicale di Malvaglio; sarà, altresì, attivo il servizio ristoro e presente Radio TRM). Infine, alle 20.30 processione cittadina e successivamente la terza sfida dei quattro campanili (Palio), con la cuccagna, con le premiazioni dei vincitori (anche quest'anno, come il precedente, l'Amministrazione comunale devolverà i fondi destinati ai fuochi d'artificio ad un progetto educativo della Parrocchia). Lunedì 17 settembre, l'ultimo momento sarà alle 20 con la 'Giornata dei defunti' (Ufficio in suffragio di tutti i defunti appunto, in particolare dei volontari turbighesi).

Invia nuovo commento