meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 19°
Lun, 14/10/2019 - 18:20

data-top

lunedì 14 ottobre 2019 | ore 18:43

Di corsa... "Stop inquinamento"

Alberto Mereghetti percorrerà la circonvallazione di Milano (5 giri, per un totale di 100 chilometri) per sensibilizzare i cittadini al rispetto ed alla tutela dell'ambiente.
Milano / Sport - Alberto Mereghetti, appassionato di corsa, ironman e ultratrail

Il rispetto e la tutela dell’ambiente vanno di… corsa. “Diciamo stop all’inquinamento” (è in sintesi il messaggio), ma Alberto Mereghetti ha deciso di farlo con la sua più grande passione: correre appunto. Maglietta, pantaloncini e scarpe da ginnastica, allora, e pronti via lungo un percorso che si snoderà attraverso la circonvallazione di Milano. “Sono quattro anni che abito qui e ogni giorno pratico attività sportiva, principalmente nelle varie zone della città (corsa e bicicletta, assieme alla palestra) – racconta il 40enne, un passato nel nuoto agonistico e oggi runner (atleta della società milanese Buffalo Runners) con alle spalle diversi trail, ultra trail, Ironman e manifestazioni di vario tipo – Così, proprio girando il capoluogo mi sono più volte chiesto che cosa ciascuno di noi avrebbe potuto fare per l’ambiente che ci circonda e per sensibilizzare gli altri alla tutela ed alla salvaguardia del territorio. Ci sono tanti luoghi caratteristici e simbolo, purtroppo lasciati all’abbandono, all’incuria ed alla maleducazione della gente (ho iniziato a documentarli tramite foto che successivamente pubblico sulla mia pagina facebook ‘Alberto Mereghetti – MEREXIRONRUNNER’). Milano / Sport - Alberto Mereghetti Troppo spesso, infatti, anche per fare pochi chilometri si utilizzano le auto, i motorini e via dicendo, senza renderci conto che quello stesso tragitto lo si può fare tranquillamente a piedi o, come nel mio caso, correndo e i benefici sarebbero significativi. Bastano piccoli gesti, che però se fatti da più persone risultano fondamentali”. Dalla volontà e dal desiderio di fare qualcosa di concreto, insomma, al metterlo in pratica, alla fine ci siamo. “L’appuntamento sarà il prossimo 1 settembre quando percorrerò 5 giri della circonvallazione di Milano, per un totale di 100 chilometri (la partenza sarà da piazzale Lodi, quindi mi sposterò verso i Navigli, piazzale Loreto, ancora viale Umbria, solo per citare alcuni punti) – spiega – Partirò alle 7 e concluderò il percorso entro le 19, muovendomi unicamente lungo i marciapiedi e le aree che costeggiano le strade, al fine di non dover bloccare il traffico. Inoltre, un’azienda mi ha contattato per chiedermi se fossi disponibile a tenere con me durante l’iniziativa un dispositivo per la misurazione della qualità dell’aria nei differenti momenti della giornata. Si tratta di una piccola e semplice idea, spero comunque possa almeno un po’ sensibilizzare le persone. Io la attuerò da solo, ma ovviamente chi volesse unirsi anche soltanto per un breve tratto, per un giro o qualcosa in più, è il benvenuto”.

Invia nuovo commento