meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 31°
Lun, 23/07/2018 - 18:50

data-top

lunedì 23 luglio 2018 | ore 19:36

"Grazie sindaco, sempre esempio"

Castano piange lo storico primo cittadino Marco Tacchi. Classe 1919, era stato il primo sindaco votato dai castanesi nel lontano 1946 (ruolo che ha ricoperto fino al 1964).
Castano Primo - Marco Tacchi, nel 2010, quando aveva ricevuto il 'Città di Castano Primo'

La storia della città. Un esempio e un punto di riferimento, tanto per le generazioni passate quanto per quelle attuali e per le future. Per tutti era il sindaco, così come lo chiamavano ancora oggi e così come lo ricorderanno per sempre. Era, già perchè purtroppo dalle scorse ore Marco Tacchi non c'è più; volato via, in cielo, e inevitabilmente in tutta Castano Primo è sceso un profondo vuoto. Classe 1919, Tacchi è stato il primo sindaco (democristiano) votato dai castanesi, nel lontano 1946 (ruolo che ha ricoperto fino al 1964), quando è subentrato al socialista Pietro Zanatta (chiamato provvisoriamente alla carica dal Comitato di Liberazione Nazionale il 29 aprile 1945). Castano Primo - L'ex sindaco Marco Tacchi Laureato in lettere e funzionario della Provincia di Milano, ha fatto anche parte del CLN per divenire, successivamente, presidente del Comitato Antifascista della città. Inoltre, nel 2010, gli era stato consegnato il premio 'Città di Castano Primo' (la prima edizione del riconoscimento istituito per dare risalto al lavoro di quanti singoli, enti, aziende, istituzioni o realtà associative contribuiscono o hanno contribuito a valorizzare le capacità e le peculiarità della comunità locale, con un ex aequo con Leonardo Riva, anche lui primo cittadino castanese dal 1975 al 1981). "Un’Istituzione, una persona speciale, un pezzo importante di storia della nostra Città - scrive sulla sua pagina facebook l'attuale sindaco di Castano, Giuseppe Pignatiello - Un uomo rispettoso, vero, appassionato, forte. E’ stato un onore conoscerLa ed un piacere immenso poter scambiare con Lei idee e pensieri. Non dimenticherò mai la voglia di esserci e l’orgoglio che ho provato nell’averLa a fianco in tanti momenti di Comunità. I suoi consigli sussurrati all’orecchio resteranno per sempre impressi nella mia mente, voglio che restino solo miei e proverò a farne tesoro ogni giorno. GRAZIE SINDACO!!! Sarà per sempre un esempio per me e per tutti noi".

Lutto cittadino, mercoldì 21 marzo

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - Attraverso un’ordinanza sindacale è stata disposta la proclamazione del lutto cittadino nella giornata del 21 marzo, giorno in cui si svolgeranno i funerali del dottor Marco Tacchi, ex sindaco della città di Castano.

Invia nuovo commento