meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 14°
Dom, 27/09/2020 - 20:20

data-top

domenica 27 settembre 2020 | ore 21:04

'Basta un click!'

L'associazione ‘Genitori Tangram’ indice la settima edizione del concorso letterario ‘Il Piccolo Principe’ rivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo grado.
Buscate - Concorso letterario 'Il Piccolo Principe'

L'associazione ‘Genitori Tangram’, attiva da diversi anni sul territorio per promuovere e organizzare iniziative culturali, ricreative e di aggregazione a favore dei soggetti in età scolare, indice la settima edizione del concorso letterario ‘Il Piccolo Principe’, riservato agli studenti delle scuole secondarie di primo grado, che possono partecipare con un racconto in prosa. Il titolo proposto per questa edizione è ‘Basta un click! Viaggio tra le possibilità e i limiti della tecnologia’: “La tecnologia rappresenta una grande opportunità per le nuove generazioni che si trovano a doverne gestire potenzialità, limiti e rischi – spiega la presidente Rosa Angela Grimi - I ragazzi potranno affrontare il tema proposto attraverso l’analisi della realtà e l’uso della fantasia, narrando le loro esperienze e riflessioni personali”. Tutti gli elaborati devono pervenire entro la mezzanotte del 25 marzo esclusivamente via mail all’indirizzo asso [dot] tangram [at] gmail [dot] com. Il regolamento è disponibile al sito: http://concorsotangram2018.blogspot.it/2018/01/regolamento.html. In palio, ricchi premi: 1° classificato - Notebook HP 15-BA097NL; 2° classificato - Tablet ODYS Prime Win 10 e 3° classificato - Altoparlante Philips wireless portatile BT6900A/00. I racconti, vagliati da una giuria selezionata, verranno premiati nella serata di venerdì 4 maggio presso la sala della BCC di Busto Garolfo.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento