meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 27°
Sab, 26/05/2018 - 13:20

data-top

sabato 26 maggio 2018 | ore 13:55

'Ring War' per il titolo

Il Muay Thai arriva al PalaSesto di Sesto San Giovanni. Sabato 24 febbraio alcuni tra i migliori combattenti saliranno sul ring per sfidarsi. In gioco c'è il titolo mondiale.
Sport - Muay Thai (Foto Eliuz Photography)

Un evento che renderà Sesto San Giovanni, per un giorno, la capitale mondiale della Muay Thai. Sabato 24 febbraio alcuni tra i migliori combattenti a livello planetario si sfideranno al Palasesto in una serata di gala, sport e tradizione marziale. Questo è RING WAR, un appuntamento dalla portata storica per tutti gli appassionati dell'affascinante disciplina siamese. L'organizzazione dell’evento, giunto alla sua quinta edizione a caduta annuale, porta la firma del team di Diego Calzolari, pluricampione di Muay Thai, maestro, coordinatore nazionale per la Federazione Italiana FIKBMS-CONI e Presidente dell’associazione sportiva DE GYM 2.0 di via Fiorani 56, a Sesto San Giovanni. Al PalaSesto, un palcoscenico da 3500 posti, la serata vedrà alternarsi i combattenti provenienti dai più importanti circuiti internazionali: il galà prenderà il via alle ore 19:00, con gli incontri che vedranno confrontarsi gli atleti del circuito professionistico, gli Azzuri della Nazionale di specialità, i plurititolati europei, senza dimenticare gli imbattibili della Thailandia, madrepatria della disciplina. Il momento clou del programma è l'incontro valido per il Titolo Mondiale di Muay Thai dei -68 kg per la prima volta disputato in Italia nel regolamento tradizionale, cioè con gli antichi bendaggi in corda. Per questa sfida il M° Calzolari ha invitato a Milano due tra i migliori combattenti del pianeta: Newwanghjan PAKORNPORNSURIN, campione di tutti gli stadi della Thailandia, opposto al francese Abdel ALIKADA, detentore del Titolo Mondiale WBC. Numerosi gli incontri di prestigio della serata, la finale delle selezioni per il circuito internazionale "Thai Fight" tra il campione intercontinentale Luca Tagliarino (Team ONE SHOT DE PRO) allievo della scuderia di Calzolari, e il fiorentino Memaj Samed (Team Marceddu); come se non bastasse, tra gli altri, due tornei a 4 nelle categorie dei -63,5 e -70 kg. Sul sito ringwar.it tutti i match nel dettaglio. RING WAR Vuole non solo rivolgersi agli appassionati di arti marziali e in particolare ai cultori della Muay Thai, sarà anche un evento di grande spettacolo rappresentando un modo per avvicinarsi ad una cultura antica e densa di principi. Questa è la firma più autentica del Team Calzolari, che ha recentemente fondato il movimento Muay Thai Spirit: una fitta rete di scuole di combattimento in tutta Italia dove l'insegnamento va oltre l'allenamento, per abbracciare la disciplina a trecentosessanta gradi, nella sua profondità di tradizione e regole, per diffondere i valori di rispetto ed appartenenza attraverso lo Sport.

Invia nuovo commento