meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Mar, 09/08/2022 - 00:20

data-top

martedì 09 agosto 2022 | ore 00:44

La famiglia del Velo Club Marcoli

Alla scoperta di una delle 'nostre' società sportive. Siamo a Turbigo al Velo Club Raffaele Marcoli, dove il ragazzo viene prima di tutto; la sua crescita e formazione.
Turbigo / SportivaMente - Velo Club Raffaele Marcoli (Foto d'archivio)

A Turbigo esiste una società dove i ragazzi vengono prima di tutto e dove la loro crescita non deve per forza passare dalle vittorie. Questa società si chiama Velo Club Raffaele Marcoli, gloriosa realtà ciclistica. Cosa ha di speciale? Semplicemente sa accogliere al di là delle capacità sportive del bambino/ragazzo, gli allenamenti avvengono due volte la settimana sotto la guida di allenatori che fanno amare la bicicletta spiegando come cambiare una gomma forata, come rispettare la segnaletica stradale, come riconoscere un albero o un animale quando ci si allena in riva al Naviglio, naturalmente ci si prepara anche alle gare con volate e piccole tattiche di squadra, ma il bello è che tutto viene fatto con il sorriso sulle labbra senza nessuna pretesa. Certo, il ciclismo è uno sport di fatica ed individuale, però al Velo Club si respira un'area di squadra, di famiglia. Gli allenatori, poi, hanno un'esperienza veramente importante ed anche vincente, ma quello che traspare è l'amore che hanno di questo sport e soprattutto dei 'loro' ragazzi; non mollano un attimo, li coccolano e insegnano loro la lealtà e la pazienza (doti che servono nello sport e soprattutto nella vita adulta). Bene, questa società è un esempio per la nostra zona perchè mette al primo posto sempre il ragazzo, cercando di forgiare il carattere e la grinta; dovrebbe essere questo, alla fine, l'insegnamento che lo sport deve dare al di là dei risultati. Ah già, dimenticavo... il Velo club Raffaele Marcoli ha regalato a Turbigo oltre che bravi giovani anche campioni europei di pista, vice campioni olimpici, due Giri d'Itallia dilettanti, tante stelle regionali e provinciali. Insomma una società da copiare.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento