meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto, pioggia
Dom, 04/12/2022 - 04:50

data-top

domenica 04 dicembre 2022 | ore 05:28

Enrico Gerli... ‘Così com’è’...

Musica - Enrico Gerli e i Folk Friends

Le tante sfumature di un pittore cantautore, che presenta e si presenta Così com’è. Enrico Gerli, accompagnato dai suoi “Folk Friends” (Flavio Gozzoli alla chitarra semiacustica, Sergio Gerli a cajon e bonghetti, Claudio Merlo alla fisarmonica, Paolo Salvaggio al violino), si racconta nelle canzoni del suo ultimo album, presentato la sera del 4 giugno nella chiesetta di S. Maria in Braida a Cuggiono, a due passi dalla sua corte che ancora odora di valori antichi. “È un disco che si distingue dai due precedenti- dice l’autore- più legati alla terra e all’energia che emana. Così com’è è emozionale, è un racconto di sentimenti vissuti in momenti particolari, come se avessi aperto un baule che ha riempito il mio bagaglio. Vi ho trovato dentro cambiamenti anche dolorosi, emozioni a volte silenziose e a volte rumorose. Mi sono fatto e ho fatto delle domande, e le canzoni mi hanno aiutato più a porle che a trovare risposte. Musica - Enrico Gerli, 'Così come è'Il terzo cd è un arrivo ma non solo, perché mi porta oltre, verso qualcosa che in un certo senso devo ancora trovare: la mia ricerca è continua. I miei quadri e le mie canzoni sono modi estremamente diversi d’espressione, ma il filo che li lega è quel non sapere dove io stia andando. So sempre come cominciano, ma mai dove finiscono”. Un disco nato dalla collaborazione con altri musicisti, poliedrici compagni di viaggio salpati insieme a Gerli: Mauro Oldani, Claudio Garavaglia, Davide Parisio, Ermes Gerli, Mario Valente, Roberto Merlo, Giuseppe Abbati. E anche stavolta non poteva mancare la firma di Cesare De Mattei, tastierista, arrangiatore e produttore dei tre album. In copertina, realizzata da Matteo Gerli, uno dei tanti autoritratti un po’ androgini che Gerli ama dipingere e che sempre sfumano tra le pieghe delle sue stesse intime espressioni. Umori e pensieri di un semplice e delicato poeta della canzone, di quelli che profumano di nostalgici scatti di una vita intensamente sfumata con chitarra e pennelli, che sa un po’ di quell’odore che esala la terra dopo un forte temporale.

I prossimi appuntamenti:
Sabato 11 giugno - ore 21.30
Festa dello Sport, piazza Madonna della Luna, TURBIGO

Domenica 12 giugno - ore 21.30
Festa del Sorriso, Tensostruttura via Mantegna, CASTANO PRIMO

Venerdì 17 giugno - ore 21.00 circa
Concerto all'Aperto, Piscina Games, CUGGIONO

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento