meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Mer, 01/12/2021 - 23:20

data-top

domenica 05 dicembre 2021 | ore 22:27

Finalmente OrTicino

Cameri - Tiziano Fratus con OrTicino 2013

Finalmente ritorna OrTicino, la manifestazione florovivaistica che apre le porte dei giardini di Villa Picchetta ai cameresi e non solo. Da un’idea del Circolo Colli, che nel 2008 intendeva festeggiare i 30 anni del parco del Ticino, è ora diventata un appuntamento fisso per gli appassionati di giardinaggio, natura e ambiente.
Il 26 Maggio la manifestazione giunge così alla sua sesta edizione. Anche quest’anno alcuni importanti vivaisti piemontesi, liguri e lombardi si danno appuntamento per presentare i prodotti del loro lavoro, con un numero crescente di vivaisti locali che si avvicinano così al mondo delle manifestazioni dedicate al giardinaggio che da un decennio a questa parte sono in continua crescita in tutta Italia. Tra gli espositori anche aziende che hanno esposto a “Quattro giorni per il giardino” di Masino e “Orticola” di Milano. Non solo vivaisti però, anche specialisti del settore con vasi, arredi a attrezzature per un totale superiore alle 40 presenze. La giornata inizia alle ore 10 e prevede attività parallele per allietare i visitatori. In primis la visita guidata dei giardini con Tiziano Fratus, scrittore e giornalista de La Stampa, alle ore 16, e l’attività pomeridiana di animazione per i bambini. Alle ore 11 sarà invece inaugurata la mostra fotografica di Mario Balossini, che sarà visitabile anche i giorni successivi. Con il Patrocinio del Comune di Cameri, della Provincia di Novara e del Parco Ticino e Lago Maggiore, OrTicino è un’ottima occasione di promozione del territorio come anche riconosciuto dal presidente Avanza: “Il Parco è di tutti, e con esso la sua sede istituzionale. Il Parco è dei cittadini e siamo felici che i nostri cancelli siano aperti, come saranno aperte le porte di Villa Picchetta, affinché tutti possano godere appieno delle splendide architetture seicentesche e delle viste privilegiate che contraddistinguono quest’angolo del Parco del Ticino”. L’ingresso ad OrTicino è gratuito.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento