meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 29°
Mer, 06/07/2022 - 20:50

data-top

mercoledì 06 luglio 2022 | ore 21:11

Festa al rione Rugalet

Turbigo - Festa del Rugalet4

Grande festa al rione Rugalet domenica scorsa in onore del patrono S. Edoardo. Per l’occasione i circa 1000 abitanti del rione e anche molta gente da fuori paese hanno invaso le vie per godersi un bel pomeriggio di sole, fatto di giochi e momenti d’intrattenimento. “Siamo molto contenti e anche esterrefatti di come si è svolta la festa: c’è stata veramente una grande affluenza e partecipazione, che non ci aspettavamo – commenta Evasio Baga, uno dei responsabili del rione – Merito forse anche del bel tempo, che da 14 anni a questa parte allieta la nostra giornata di festa, donandoci un bel sole e delle proposte sia culinarie che ludiche, che hanno saputo accontentare tutti i gusti e gli interessi”.
Il programma, infatti, era veramente ricco e vario, a partire dai preziosi oggetti artigianali confezionati a mano che si potevano ammirare nelle numerose bancarelle lungo le vie principali. Nel pomeriggio, invece, momenti di gioco e di svago per tutti con il tiro a segno, la passeggiata nel giardino della casa di riposo ‘Sant’Edoardo’ in groppa a due splendidi pony, il megascivolo gonfiabile, dedicati in particolar modo ai più piccoli e una fantastica esibizione di danza a cura della scuola ‘Star dance’ di Turbigo.
A seguire, il momento più importante di tutta la manifestazione, ovvero la benedizione con la reliquia del Santo Patrono presso la chiesa della casa di riposo ‘Sant’Edoardo’, officiata dal Parroco Don Giampiero, che ha richiamato l’attenzione di tutti i presenti.
Nel corso dell’intera giornata era, inoltre, possibile degustare o asportare prelibate pietanze tipiche del periodo, come lo stufato d’asino con la polenta o le caldarroste, regine dell’autunno.
Infine, la festa si è conclusa con l’estrazione dei numeri della sottoscrizione a premi, che regalava al primo fortunato vincitore un bellissimo televisore LCD 32 pollici con decoder digitale terrestre.
“Siamo molto contenti del successo che ha avuto la nostra festa – concludono gli organizzatori – speriamo di poter fare sempre meglio negli anni”.
Ora non resta che fare i complimenti agli abitanti del Rugalet per aver saputo unire così bene tradizione e divertimento in un’unica manifestazione e augurare loro di mantenere fede alla promessa fatta per potere offrire sempre di più una festa in grado di accontentare e di entusiasmare tutti i partecipanti.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento