meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Lun, 08/08/2022 - 23:20

data-top

martedì 09 agosto 2022 | ore 00:01

Il Giro 2015 a Magenta

L'edizione del prossimo anno della kermesse ciclistica si concluderà con la 21esima tappa-passerella da Torino a Milano, passando per il nostro territorio.
Sport - Giro d'Italia (Foto internet)

Il Giro d’Italia 2015 passerà da Magenta: il percorso svelato la scorsa settimana propone infatti una ventunesima e ultima tappa pianeggiante che si snoderà da Torino fino a Milano, passando dal territorio del Magentino. Da Novara a Trecate, per poi attraversare il centro della città di Magenta e quindi proseguire nel territorio di Corbetta e Bareggio, arrivano appunto alle porte del capoluogo lombardo, doveroso omaggio nell’anno dell’Expo. Il 31 maggio, la città tornerà quindi ad essere passerella della kermesse ciclistica più importante in Italia, dopo l’arrivo a Trieste del 2014 e a Brescia nel 2013. Anche Torino non è stata scelta a caso: l’anno prossimo sarà la Capitale Europea dello Sport. Partenza il 9 maggio da Sanremo, per un totale di 3.481,8 kilometri da macinare in tre settimane; 1 cronosquadre, 1 cronometro individuale, 5 tappe di alta montagna, 7 tappe pianeggianti e 7 di media montagna per questa 98esima edizione. Ecco un riassunto di quello che sarà dalle parole del vicedirettore della Gazzetta, Pier Bergonzi: "La Liguria offrirà una quattro giorni che ci porteremo negli occhi e nel cuore per tutte le tre settimane. E siccome la Liguria ha montagne a uno sguardo dal mare non saranno tappe facili. Dopo i primi giorni la classifica potrebbe avere già un profilo interessante. E poi la lunga galoppata andata e ritorno al Sud presenterà altri appuntamenti clou. Pensate all’arrivo in cima all’Abetone oppure a quello di Campitello Matese. La cronometro del Prosecco, da Treviso (omaggio all’indimenticabile Nani Pinarello) a Valdobbiadene sarà lo spartiacque del la corsa. Su quei 60 chilometri di sfida contro il tempo i candidati alla Maglia Rosa finale potrebbero giocarsi una bella fetta della torta. Gli scalatori puri avranno poi l’ultima terribile settimana che prevede l’evocativo arrivo dolomitico a Madonna di Campiglio e, subito dopo il secondo giorno di riposo, ci sarà la tappa dell’Aprica con la scalata del Mortirolo. Un totem! Alpe Segletta, Cervinia e soprattutto il Colle delle Finestre (con lo sterrato di quella cima leggendaria) a far da trampolino per il traguardo del Sestriere chiuderanno la partita prima della sontuosa passerella finale tra Torino e Milano. Gli arrivi in montagna sono sei, ma il Giro d’Italia 2015 prevede un menù pantagruelico di salita. In totale si calcolano quasi 44 mila metri di dislivello, una razione media di 2000 metri al giorno".

ECCO LE 21 TAPPE DEL GIRO DAL 9 al 31 MAGGIO
9 Sabato - 1ª tappa SAN LORENZO AL MARE - SANREMO (TTT) km 17,6
10 Domenica - 2ª tappa ALBENGA - GENOVA km 173
11 Lunedì - 3ª tappa RAPALLO - SESTRI LEVANTE km 136
12 Martedì - 4ª tappa CHIAVARI - LA SPEZIA km 150
13 Mercoledì - 5ª tappa LA SPEZIA - ABETONE km 152
14 Giovedì - 6ª tappa MONTECATINI TERME - CASTIGLIONE DELLA PESCAIA km 181
15 Venerdì - 7ª tappa GROSSETO - FIUGGI km 263
16 Sabato - 8ª tappa FIUGGI - CAMPITELLO MATESE km 188
17 Domenica - 9ª tappa BENEVENTO - SAN GIORGIO DEL SANNIO km 212
18 Lunedì riposo (Civitanova Marche)
19 Martedì - 10ª tappa CIVITANOVA MARCHE - FORLÌ km 195
20 Mercoledì - 11ª tappa FORLÌ - IMOLA (Autodromo Ferrari) km 147
21 Giovedì - 12ª tappa IMOLA - VICENZA (Monte Berico) km 190
22 Venerdì - 13ª tappa MONTECCHIO MAGGIORE - JESOLO km 153
23 Sabato - 14ª tappa TREVISO - VALDOBBIADENE (ITT) km 59,2
24 Domenica - 15ª tappa MAROSTICA - MADONNA DI CAMPIGLIO km 165
25 Lunedì riposo (Madonna d.C.)
26 Martedì - 16ª tappa PINZOLO - APRICA km 175
27 Mercoledì - 17ª tappa TIRANO - LUGANO km 136
28 Giovedì - 18ª tappa MELIDE - VERBANIA km 172
29 Venerdì - 19ª tappa GRAVELLONA TOCE - CERVINIA km 236
30 Sabato - 20ª tappa SAINT-VINCENT - SESTRIERE km 196
31 Domenica - 21ª tappa TORINO - MILANO km 185

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento