meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Mar, 07/04/2020 - 07:50

data-top

martedì 07 aprile 2020 | ore 08:23

Il maestro Tinelli lascia la banda

Dopo 26 anni alla direzione, il maestro Enrico Tinelli ha dato le dimissioni dal corpo musicale Santa Cecilia. "Lascio con tanta amarezza e tristezza nel cuore".
Castano Primo - Enrico Tinelli

"L'ultimo appuntamento alla guida della banda”. Le parole sono risuonate in auditorium Paccagnini al termine dell’ormai tradizionale ed immancabile concerto di Primavera del corpo musicale Santa Cecilia di Castano Primo. Dopo 26 anni di direzione, il maestro Enrico Tinelli ha deciso di dire “basta”. “Una scelta non semplice; lascio con tanta amarezza e tristezza nel cuore – spiega lo stesso Tinelli – Sono stati anni belli e carichi di emozioni e soddisfazioni, ma purtroppo dei problemi interni con alcuni componenti del gruppo, mi hanno portato a questo punto”. L’annuncio ufficiale, dunque, l’ha voluto fare l’altra sera, dopo avere ringraziato tutti i musicisti per l’ottima performance e per l’impegno che hanno dimostrato nel corso dell’esibizione, contemporaneamente ha anche inviato una lettera al consiglio dove, appunto, formalizzava le sue dimissioni. “Ci ho riflettuto a lungo – continua – Diciamo che è più o meno dallo scorso mese di dicembre che stavo pensando seriamente di lasciare. Ho continuato per preparare il concerto di Primavera e, poi, ufficializzare il mio addio”. Era il 1987 quando Enrico Tinelli prende per mano il corpo musicale Santa Cecilia e da quel momento diversi sono stati i concerti e le iniziative a cui l’importante realtà castanese ha preso parte, senza dimenticare ovviamente anche i corsi agli allievi (il futuro della banda); e proprio lo scorso anno, poi, aveva festeggiato il 25esimo di direzione. Qualcosa, però, adesso sembra essersi rotto e così le dimissioni sono state inevitabili. Ma gli spartiti continueranno, comunque, a fare parte della sua vita, lui che contemporaneamente guida il gruppo “La Filarmonica” di Verghera di Samarate e insegna Musica alla Secondaria di Robecco sul Naviglio.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento