meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 11°
Sab, 07/12/2019 - 13:50

data-top

sabato 07 dicembre 2019 | ore 14:34

Viaggi... siamo a un -30%

Assoviaggi e Confesercenti confermano: gli italiani riscoprono l'Italia, vicina e per questo più economico. E il fatturato delle agenzie di viaggio subisce una drastica riduzione.
Attualità - Viaggi: siamo a un -30% (Foto internet)

Sarà che prendere un aereo e viaggiare verso luoghi esotici è sempre economicamente dispendioso. Sarà che molti tour operator non si sono proprio sognati di abbassare i prezzi per venire incontro agli italiani in piena crisi economica... Quel che è certo è che quest'anno di soldi per andare in vacanza ce ne sono stati ben pochi. E, adesso, possiamo dire con certezza che non è solo una percezione soggettiva: numeri alla mano, il fatturato delle agenzie di viaggio è calato di ben il 30% rispetto all'anno scorso. Lo assicura una statistica di Assoviaggi, realizzata in collaborazione con Confesercenti. Crescono le prenotazioni dell'ultimo minuto e le vacanze fai-da-te. Una situazione per molti versi drammatica, se ci mettiamo nei panni di chi lavora nel campo del turismo: in tre anni (dal 2010 ad oggi) il giro di affari delle agenzie di viaggio è calato addirittura del 50% rispetto agli anni precedenti. E' notizia già nota quella che vede sei italiani su dieci rimasti a casa durante queste ferie estive. E gli altri? Secondo le statistiche, i fortunati che sono riusciti a staccare la spina dal lavoro e godersi una vacanza in piena regola hanno puntato sul last minute, 'accontentandosi' delle mete secondo la disponibilità offerta. Il budget medio, da un'indagine effettuata da HotBooking.com, è sceso da 900 a 700 euro pro-capite. Allora, nel 2012, città europee e il lontano Oriente mete privilegiate da chi si è recato all'estero; ma anche tanta Italia, paese natio di cui riscoprire la bellezza in sano spirito patriottico ed anche salva-portafoglio, con il sud in testa alle preferenze. Le crociere tengono grazie al calo dei prezzi e aumentano le vacanze volo + hotel, fai-da-te, 'assemblate' in modo personalizzato con i tantissimi siti di prenotazione largamente pubblicizzati su tv e giornali. Questi i dati: ma voi, dove siete andati in vacanza? Siete rimasti in Italia o avete trovato un last minute conveniente? La parola ai lettori! Scriveteci!

Invia nuovo commento