meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante
Lun, 24/01/2022 - 14:50

data-top

lunedì 24 gennaio 2022 | ore 14:35
Lonate
La 'Tramonti - Crosta' protagonista, nel weekend dell'1 e 2 luglio, in quel di Stoccarda, al 'V International Tatoo di Ellwangen'.
Lonate Pozzolo - Trasferta europea per la Fanfara

Torri slanciate, timpani ad arco, case barocche e l'imponente castello: sono questi gli elementi che caratterizzano la cittadina di Ellwangen, nel distretto di Stoccarda. Ed è qui che, l'1 ed il 2 luglio scorso, si è tenuta la quinta edizione di 'Ellwagen International Tattoo 2011', evento di risonanza europea al quale ha partecipato anche la Fanfara 'Tramonti - Crosta' di Lonate Pozzolo.  continua... »

A Tornavento l'immancabile appuntamento con la rievocazione della storica Battaglia. Il 25 ed il 26 giugno scorso tanti momenti di animazione, ricordo e coinvolgimento.
Tornavento (Lonate Pozzolo) - La storica Battaglia

Figuranti con gli abiti dell'epoca, bambini, giovani ed adulti impegnati in un ballo o nel vero e proprio momento dello scontro. Anche quest’anno Tornavento non ha voluto mancare al tradizionale appuntamento con la storia. Sabato 25 e domenica 26 giugno, infatti, ha avuto luogo, nella piccola frazione di Lonate Pozzolo, l’ormai nota Rievocazione della Battaglia, giunta, oggi, alla sua quindicesima edizione.  continua... »

Primi sei mesi dell'anno intensi per lo storico gruppo 'Tramonti - Crosta'. Tante le iniziative dove sono stati protagonisti.
Lonate Pozzolo - La Fanfara... protagonista

Semestre impegnativo per la ‘Tramonti – Crosta’, la storica fanfara di Lonate Pozzolo che, alla quarantaquattresima stagione dalla sua costituzione, si è vista coinvolta in numerose manifestazioni. Punto di partenza è stato, in marzo, il Carnevale storico di Pont St. Martin. Al noto appuntamento sono seguiti una serie di concerti diretti dal maestro Cortellazzi sul tema del 150° dell’Unità d’Italia. Castellanza, Lonate Pozzolo e Vicolungo hanno ospitato gli eventi, con una sentita partecipazione da parte della cittadinanza.  continua... »

Il comitato avrà un suo spazio negli uffici Lavori Pubblici per informare e sensibilizzare i cittadini sulla questione terza pista e Malpensa.
Lonate Pozzolo - Walter Girardi, del comitato 'Viva Via Gaggio'

Il comitato contro la terza pista 'Viva Via Gaggio' consolida il suo rapporto con l'Amministrazione Comunale di Lonate Pozzolo inaugurando una collaborazione per garantire l'informazione e la sensibiizzazione ai cittadini sulla questione: il gruppo, infatti, arriva in Comune.  continua... »

A Nosate non si spegne il dibattito: l'Amministrazione Comunale organizza un incontro per sentire il parere dei cittadini, che si terrà venerdì 17 giugno.
Nosate - Un nuovo incontro sulla terza pista

Ancora terza pista: a Nosate più che mai il dibattito non si spegne e l'Amministrazione Comunale organizza per venerdì 17 giugno, alle 21, presso la palestra comunale, un incontro dal titolo 'Le osservazioni alla valutazione di impatto ambientale', aperto anche ai cittadini degli altri Comuni interessati dalla questione, in cui interverranno il sindaco Carlo Miglio, l'assessore all'Ecologia Maurizio Casati e Walter Girardi del comitato Viva Via Gaggio.  continua... »

Una problematica delicata che interessa molti cittadini. Così domani, venerdì 20 maggio, è in programma un incontro a Nosate.
Nosate - Il Canale Industriale

Il depuratore di Sant’Antonino: una problematica delicata e scottante, che interessa in prima persona tutti i cittadini nosatesi. Per informare la popolazione e sensibilizzarla sulla questione, l’Amministrazione Comunale ha organizzato un incontro che avrà luogo domani (venerdì 20 maggio) alle 21 presso la palestra dell’ex scuola Elementare. Interverranno l’ingegner Nocco, che si occupa della Tutela Ambientale dei torrenti Arno, Rile e Tenore, l’ingegner Keffer, della società MWH ed il dottor Genoni, di ARPA (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente) di Parabiago.  continua... »

Un convegno di buon mattino a Tornavento organizzato da Viva Via Gaggio per lo sviluppo sostenibile e la tutela del territorio
Generica - Brughiera (da internet)

Un nuovo appuntamento con Viva Via Gaggio, per l'informazione e la sensibilizzazione sulla tutela ambientale del territorio e rigorosamente contro azioni e progetti come quello della costruzione della terza pista a Malpensa: è 'Brughiera: lo scrigno della biodiversità'. Una conferenza che si terrà sabato 14 maggio di buon mattino, alle 9.30, presso Centro Parco Ex Dogana Austroungarica di Tornavento. Interverranno: Milena Bertani, Presidente del Parco del Ticino; Giuseppe Bogliani, Università di Pavia e Guido Trivellini, Università di Pavia.  continua... »

Il comitato Viva Via Gaggio traccia un bilancio del convegno tenutosi lo scorso sabato
Biodiversità Viva Via Gaggio.jpg

Mattina di sorprese quella organizzata dal Comitato Viva Via Gaggio presso l'ex Dogana Austroungarica di Tornavento. Si discuteva di biodiversità e di brughiera, due concetti poco conosciuti e apprezzati, soprattutto dai cosiddetti sponsor dell’espansione aeroportuale a tutti i costi. Chiamati a portare un contributo alla discussione erano Milena Bertani, Presidente del Parco del Ticino, Giuseppe Bogliani, docente dell’Università di Pavia, e Guido Trivellini, anch’egli ricercatore presso l’Università di Pavia.  continua... »

Sembrava certa la tendopoli all'ex campo dell'aviazione militare 'Della Promessa' per rispondere all'emergenza proveniente dal nord Africa, poche ore fa, invece, il 'dietro front'. Non è escluso, però, che ciò avvenga più avanti.
Lonate Pozzolo/Castano Primo - L'ex campo 'Della Promessa'

Prima sì, poi forse o no! Si continua a discutere su tutto il nostro territorio della possibilità che arrivino, nell’ex campo dell’aviazione militare ‘Della Promessa’, al confine tra Lonate Pozzolo e Castano Primo, i clandestini ed i profughi provenienti dal nord Africa. E, sinceramente, ad oggi le notizie in merito appaiono molto frammentarie. Se fino a qualche tempo fa, infatti, sembrava solo una questione di giorni  continua... »

Dietrofront sul centro d'accoglienza per gli immigrati nell'ex campo di aviazione militare: tutto fermo a causa delle proteste del territorio. Serve più coscienza verso i disperati.
Lonate/Castano - L'ex campo 'Della Promessa'

“Vale più un fatto di mille parole” – dice un vecchio proverbio. E non c’è immagine migliore in questi giorni di quei tenaci abitanti di Lampedusa che, sommersi da migliaia d’immigrati disperati che fuggono dalla guerra in Libia, portano loro alcuni vestiti. Una scena toccante che va oltre le giustificate proteste che comunque avvengono sull’isola, oltre le voci che in ogni caso si alzano per gridare un’insostenibile situazione di sovraffollamento e disagio, ma loro sanno anche andare oltre, sanno aiutare davvero. E noi? Noi a Castano cosa facciamo? Noi ci lamentiamo.  continua... »