meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 15°
Sab, 22/06/2024 - 03:50

data-top

sabato 22 giugno 2024 | ore 04:17

Tre giorni di esercitazione

Si svolgerà da venerdì 24 marzo a domenica 26 marzo 'La tre giorni di Magenta', seconda edizione di una esercitazione di Protezione Civile organizzata dal Comune di Magenta.
Attualità - Protezione Civile (Foto internet)

Si svolgerà da venerdì 24 marzo a domenica 26 marzo 'La tre giorni di Magenta', seconda edizione di una esercitazione di Protezione Civile organizzata dal Comune di Magenta, in collaborazione con la Polizia locale e i gruppi di Protezione Civile di Arluno, Vittuone, Buscate, Corbetta, Bareggio, Cornaredo, Settimo Milanese e Sedriano. L’ambito di riferimento è la zona Ovest e Nord-Ovest della Città Metropolitana di Milano e all’esercitazione sono invitati i gruppi di Protezione Civile del Raggruppamento Protezione Civile Ovest Milano (gruppi di Protezione Civile dei Comuni di Arluno, Bareggio, Corbetta, Cornaredo, Magenta, Sedriano, Settimo Milanese, Buscate e Vittuone). L’esercitazione interesserà oltre a Magenta, presso la cui tensostruttura di Piazza Mercato sarà allestito il campo base, i Comuni di Buscate dove si terrà una esercitazione di taglio ed esbosco, Settimo Milanese, scenario di una esercitazione di ricerca di persona scomparsa, e Bareggio dove si svolgerà una esercitazione idrogeologica e illuminotecnica. "Un fondamentale momento di formazione ed aggiornamento delle conoscenze per le donne e gli uomini dei gruppi di Protezione Civile coinvolti oltre a un'importante occasione di condivisione di esperienza. Questa tre giorni è anche un importante strumento di prevenzione e di verifica dei piani di emergenza per testare i modelli di intervento e di miglioramento costante e continuo", spiega l'Assessore alla Protezione Civile del Comune di Magenta Simone Gelli. Magenta sarà la sede dell'Unità di Crisi Locale (UCL) e presso la Tensostruttura verrà previsto anche un PCA (Posto di Comando Avanzato) e un PMA (Posto Medico Avanzato). Obiettivi della esercitazione saranno la verifica delle procedure di emergenza e della relativa organizzazione operativa, sia sul piano pratico (gestione del pronto intervento) sia su quello organizzativo (gestione della catena di comando e controllo). In particolare, nello scenario del taglio ed esbosco di un'area colpita da maltempo che sarà allestito a Buscate, si verificherà la catena di attivazione dei gruppi di Protezione Civile partecipanti e la capacità dei gruppi di intervenire tempestivamente e con tutte le attrezzature necessarie. Nel Comune di Settimo Milanese, dove sarà inscenata la ricerca di una persona scomparsa verranno analizzate le capacità operativa e collaborativa tra i diversi gruppi di Protezione Civile. Infine sarà valutata la capacità progettuale, realizzativa e di controllo in situazioni di emergenza idrogeologica notturna delle singole squadre e il coordinamento tra loro, anche con l’ausilio di squadre di illuminotecnica, nello scenario allestito a Bareggio. Con il supporto delle squadre dei locali distaccamenti di Magenta e Corbetta è prevista anche la formazione con i Vigili del Fuoco Volontari in caso di emergenza incendi. Durante l'esercitazione sarà coinvolto un equipaggio della locale “Croce Bianca Milano” sezione di Magenta, che seguirà i volontari impegnati in ogni scenario.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi