meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Dom, 17/10/2021 - 01:20

data-top

domenica 17 ottobre 2021 | ore 02:06

Una originale 'Caccia al Libro'

Un libro non letto perde la sua funzione primaria di diffondere cultura, spensieratezza, idee e di stimolare la curiosità del lettore. Ecco un modo originale e coinvolgente per ridare vita a tanti libri.
Cuggiono - Caccia al Libro 2021

Cuggiono si era risvegliata inondata (nelle sue vie, sui cancelli, portoni e piazze…) di poesie scritte dai ragazzi. I social si erano rapidamente riempiti dei componimenti poetici, semplici o profondi, che avevano colpito maggiormente i cuggionesi e che desideravano condividere con altri. Era il 14 febbraio, giornata tradizionalmente dedicata all’amore. Poco più di due mesi dopo, a Cuggiono, un’altra piacevole sorpresa ha suscitato sorrisi e curiosità. In occasione della ‘Giornata Mondiale del Libro’ (e del Diritto d’autore), ricorrenza promossa dall’Unesco per la valorizzazione e la celebrazione della lettura come attività culturale fondamentale nella storia dei popoli e dell’umanità, venerdì 23 aprile, il Comune di Cuggiono e la Biblioteca hanno invitato tutta la cittadinanza a partecipare ad una speciale “Caccia al Libro”, grazie ad un’idea originale e a costo zero. “Avere dei libri senza leggerli è come avere dei frutti dipinti”, scriveva il filosofo greco Diogene di Sinope, detto il Cinico. Così come i libri inutilizzati, poiché non possono essere più immessi nel circuito bibliotecario, che occupano solamente spazio per la Biblioteca comunale di Cuggiono. “Un libro non letto perde la sua funzione primaria di diffondere cultura, spensieratezza, idee e di stimolare la curiosità del lettore”. Eppure, nonostante giacevano riposti abbandonati in scatoloni, contengono ancora “un tesoro, un fondamento”… “letti una volta, vi serviranno”, magari, addirittura “per il resto della vita”. Come far sì che nuove mani potessero sfogliarli, conducendo in viaggi inesplorati e mondi inimmaginabili, attraverso parole, storie, sentimenti ed emozioni? “Abbiamo dunque pensato ad un modo coinvolgente per ridare vita a questi libri. In alcuni luoghi simbolo di Cuggiono e Castelletto sono stati posizionati 50 libri da scegliere “alla cieca”: romanzi storici, grandi classici, gialli, narrativa per bambini e ragazzi… ma anche, tra gli altri, un libro scritto e donato da un commerciante di Cuggiono. Poche e chiare le regole dell’iniziativa, promossa dagli assessori Claudia Togliardi e Serena Longoni con la Biblioteca comunale: senza creare assembramenti, seguendo gli indizi dei luoghi segnalati (Piazza della Vittoria, Villa Annoni, il parco della Villa con libri per bambini e ragazzi, l’area giochi di via Turati a Cuggiono e ancora, nella piazza o nell’area davanti la chiesa di Castelletto) su panchine, gradoni, giochi, persino dalla bocca di un “leone”… era possibile scegliere un libro, accuratamente impacchettato con spago e carta da pacco e la frase “Giornata mondiale del libro 2021”, per scoprire una storia nuova. Chi avrà trovato e raccolto un libro (solo uno, per lasciare gli altri “ad altre persone felici”), è invitato poi, se lo desidera, dopo la sua lettura, a lasciare un pensiero, opinione o una recensione, al seguente indirizzo mail con oggetto “Giornata Mondiale del libro 2021”: biblioteca [at] comune [dot] cuggiono [dot] mi [dot] it. Fatevi sorprendere da una nuova avventura!

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi