meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 21°
Lun, 27/05/2024 - 17:50

data-top

lunedì 27 maggio 2024 | ore 18:50

Margherita Rosa e quel dono per i bimbi del 'Del Ponte'

“Siamo certi che il sorriso della piccola Margherita Rosa vivrà per sempre nel cuore dei bambini che aiutate, dando loro la speranza di una vita migliore”. Queste le parole stampate sulla pergamena che l’assessore regionale all’Università, Ricerca e Innovazione, Alessandro Fermi, ha consegnato a Daniela Achini e Sebastiano Basile, genitori della piccola Margherita Rosa, morta a soli a 17 mesi nel sonno.
Milano - Un momento della consegna della pergamena

“Siamo certi che il sorriso della piccola Margherita Rosa vivrà per sempre nel cuore dei bambini che aiutate, dando loro la speranza di una vita migliore”.

Queste le parole stampate sulla pergamena che l’assessore regionale all’Università, Ricerca e Innovazione, Alessandro Fermi, ha consegnato a Daniela Achini e Sebastiano Basile, genitori della piccola Margherita Rosa, morta a soli a 17 mesi nel sonno.

“Daniela e Sebastiano - ha ricordato Fermi – hanno fondato l’associazione ‘Amici di Margherita Rosa’ che, in collaborazione con la Onlus ‘Il Ponte del Sorriso’ e il Comune di Binago, ha raccolto fondi per attrezzare con un letto operatorio-traumatologico l’Ortopedia pediatrica dell’ospedale Del Ponte di Varese, dove Margherita Rosa è stata ricoverata in terapia intensiva dopo che ha smesso di respirare nel sonno. Da una tragedia così grande questi due genitori hanno saputo trovare la forza per donare sorriso e speranza a qualcun altro”.

Alla cerimonia, che si è svolta al Belvedere di Palazzo Pirelli, hanno partecipato tutti i consiglieri regionali comaschi, la presidente dell’associazione ‘Il Ponte del Sorriso’, Emanuela Crivellaro, e il vice sindaco di Binago, Maricla Vitulo. Grati dell’attenzione di Regione Lombardia mamma e papà della piccola Margherita Rosa: “E’ nostra intenzione esporre questa pergamena negli uffici del Comune di Binago, di modo che la possano vedere più persone possibili e si continui a parlare della nostra bimba e, attraverso di lei, aiutare altri bambini”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento