meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 31°
Ven, 19/07/2024 - 17:50

data-top

venerdì 19 luglio 2024 | ore 18:16

L'Arcivescovo e le celebrazioni di Pasqua

Iniziano nel pomeriggio di giovedì 28 marzo i riti del Triduo Pasquale, per i cristiani cuore di tutto l’anno liturgico, preceduti al mattino dello stesso giorno dalla Messa crismale, a cui sono invitati tutti i membri del clero diocesano (presbiteri e diaconi) e durante la quale il vescovo consacra gli oli santi: il crisma, l'olio dei catecumeni e l'olio degli infermi.
Milano - L'Arcivescovo di Milano, Mario Delpini. (Foto internet)

Iniziano nel pomeriggio di giovedì 28 marzo i riti del Triduo Pasquale, per i cristiani cuore di tutto l’anno liturgico, preceduti al mattino dello stesso giorno dalla Messa crismale, a cui sono invitati tutti i membri del clero diocesano (presbiteri e diaconi) e durante la quale il vescovo consacra gli oli santi: il crisma, l'olio dei catecumeni e l'olio degli infermi.

L’Arcivescovo di Milano, Monsignor Mario Delpini, presiederà le seguenti celebrazioni in Duomo:

- 28 marzo, Giovedì Santo: ore 9.15, Celebrazione dell’Ora Terza e Messa Crismale; ore 17.30, Rito della Lavanda dei piedi e Celebrazione della Messa nella Cena del Signore.

Il Rito della Lavanda dei piedi coinvolgerà dodici membri dei Consigli Pastorali delle parrocchie e comunità pastorali di Milano: un gesto di ringraziamento per lo spirito di servizio con il quale i consiglieri hanno vissuto questo compito, ormai prossimo alla scadenza, e nel contempo un invito a tutti nel rendersi disponibili per questo servizio in vista del rinnovo dei Consigli che avverrà, per la maggior parte delle parrocchie e comunità pastorali della Diocesi, il prossimo 26 maggio. I rappresentanti saranno scelti tra i 12 decanati in cui è suddivisa la città di Milano, anche per sottolineare e ricordare la visita pastorale che l’Arcivescovo ha terminato da pochi mesi nella metropoli.

- 29 marzo, Venerdì Santo: 8.15, Ufficio delle Letture, Lodi Mattutine e Ora Terza; 17.30, Celebrazione della Passione e della Deposizione del Signore.

- 30 marzo, Sabato Santo: 8.15, Ufficio delle Letture, Lodi Mattutine e Ora Terza; alle 21, solenne Veglia Pasquale di Resurrezione e celebrazione dei sacramenti di Iniziazione Cristiana. Durante la Veglia sette catecumeni riceveranno il battesimo in Duomo. Sono in totale 83 le persone nella Diocesi che hanno intrapreso un percorso di fede in età adulta che li porterà a ricevere i sacramenti dell’iniziazione cristiana.

- 31 marzo, Domenica di Pasqua, alle 11, Messa Pontificale; alle 16, Secondi Vesperi Pontificali.

Inoltre:

- Venerdì 29 marzo, alle 15, l’Arcivescovo presiederà all’Istituto dei Tumori (via Venezian 1) la celebrazione della Passione del Signore.

- Domenica 31 marzo, alle 8.45, l’Arcivescovo presiederà la Messa nella Casa circondariale "Francesco Di Cataldo" e, alle 13, parteciperà al pranzo di Pasqua all’Opera Cardinal Ferrari (via Boeri 3, Milano), la storica onlus milanese che offre sostegno alle persone in grave marginalità sociale.

Le celebrazioni principali in Duomo saranno trasmesse in diretta su Telenova (canale 18 del digitale terrestre) e in streaming su www.chiesadimilano.it e su Youtube.com/chiesadimilano.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento