meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 21°
Lun, 27/05/2024 - 17:50

data-top

lunedì 27 maggio 2024 | ore 18:42

Abbandono di rifiuti: 5 nuove fototrappole

Nel corso del 2023, il Comune di Magnago ha potuto beneficiare di un finanziamento da parte di Regione Lombardia, per l’acquisto di strumentazioni tecnico strumentali. In questo caso è stato possibile acquistare 5 apparecchiature mobili di videosorveglianza denominate “fototrappole”, da aggiungere a quelle già in dotazione.
Territorio - Telecamere

Nel corso del 2023, il Comune di Magnago ha potuto beneficiare di un finanziamento da parte di Regione Lombardia, per l’acquisto di strumentazioni tecnico strumentali. In questo caso è stato possibile acquistare 5 apparecchiature mobili di videosorveglianza denominate “fototrappole”, da aggiungere a quelle già in dotazione. L’acquisto, effettuato nell’ambito del Progetto “Magnago Pulita 2023”, ha permesso il posizionamento delle fototrappole in zone, nella maggior parte dei casi periferiche o boschive, interessate da frequenti abbandoni di rifiuti e da gestione irregolare degli stessi da parte dei cittadini. L’attività di indagine, prevenzione e repressione di questi comportamenti, sta dando i suoi frutti, con aree precedentemente bersagliate da tali abbandoni (con cadenza quasi settimanale), diventate ora aree pulite e fruibili, in sicurezza, da chiunque. La mobilità di tali apparecchiature consente un posizionamento rapido e discreto, finalizzato a sorvegliare e monitorare diverse aree, a seconda delle esigenze e di eventuali situazioni contingenti che si possono venire a creare. L’abbandono di grandi e piccole quantità di rifiuti è, purtroppo, un problema sempre più frequente. Grazie a questo tipo di dispositivi, gli operatori del corpo di Polizia locale possono disporre di un’arma in più per combatterlo.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento