meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 21°
Lun, 15/04/2024 - 15:50

data-top

lunedì 15 aprile 2024 | ore 16:41

'La Scatola di Archimede'

Domenica 3 marzo presso il Teatro Menotti avrà luogo il primo di una serie di cinque appuntamenti curati e condotti da Massimo Polidoro, intitolati "La Scatola di Archimede", con illustri divulgatori scientifici ed esperti provenienti dai più diversi campi della ricerca.
Attualità - Telmo Pievani (Foto Nicola Fossella)

Domenica 3 marzo presso il Teatro Menotti avrà luogo il primo di una serie di cinque appuntamenti curati e condotti da Massimo Polidoro, intitolati "La Scatola di Archimede", con illustri divulgatori scientifici ed esperti provenienti dai più diversi campi della ricerca: Telmo Pievani, Elisa Palazzi, Amedeo Balbi, Valentina Bosetti, Ugo Bardi e Ilaria Capua. Questi incontri saranno dedicati a esplorare il ruolo che la scienza e la tecnologia svolgono nella nostra società contemporanea, focalizzandosi sulle sfide che incontriamo nel bilanciare le evidenze scientifiche con le decisioni politiche ed economiche, spesso non allineate con la realtà. Il primo appuntamento, dal titolo "Un equilibrio difficile", vedrà la partecipazione di Telmo Pievani, docente di Filosofia delle Scienze Biologiche presso l'Università di Padova. L'evento si concentrerà sull'analisi del precario equilibrio del nostro pianeta Terra. Gli incontri saranno arricchiti dalla magistrale esecuzione della fisarmonica da parte di Nadio Marenco, oltre alla riflessione comica e intelligente di Francesco Lancia e Chiara Galeazzi. La partecipazione di ricercatori e ricercatrici del Politecnico di Milano contribuirà ulteriormente all'approfondimento dei temi trattati.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento