meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Gio, 22/02/2024 - 05:20

data-top

giovedì 22 febbraio 2024 | ore 05:37

Flotte aziendali: le elettriche vincono la prova su strada

Top Thousand, l’Osservatorio sulla mobilità aziendale, è tornato su strada e lo ha fatto promuovendo la sesta edizione di “Fleet Manager on the Road”,l’evento itinerante dedicato a Fleet e Mobility manager di grandi aziende.
Motori - 'Fleet Manager on the Road'

Top Thousand, l’Osservatorio sulla mobilità aziendale, è tornato su strada e lo ha fatto promuovendo la sesta edizione di “Fleet Manager on the Road”,l’evento itinerante dedicato a Fleet e Mobility manager di grandi aziende. Tema guida dell’iniziativa è stata “la sostenibilità diffusa”. La due giorni alla guida, organizzata con il supporto della rivista Fleet Magazine, ha portato i Fleet e Mobility manager di grandi aziende alla scoperta delle bellezze del Centro-Italia, con un raid che è stato una (doppia) primizia per il mercato italiano. Si è trattato infatti del primo test drive multimarca 100% elettrico B2B effettuato in Italia che, in più, ha visto anche per la prima volta scendere su strada il costruttore cinese BYD, con due suoi modelli. Un viaggio che ha anche una valenza simbolica, perché Borgotufi, nel comune di Castel Del Giudice, è un borgo semi abbandonato che ha visto un recupero di spazi, strutture e professionalità contro lo spopolamento del territorio, un esempio da seguire che è stato recentemente premiato alla 5ª edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile. Un borgo sostenibile, raggiunto in modo sostenibile, con un viaggio che ha raccolto la piena soddisfazione dei Fleet manager, rasserenati in particolare dai ridotti tempi di ricarica.I Fleet Manager sono stati coinvolti in un tour di 220 chilometri alla guida di auto 100% elettrichedi BYD, Volkswagen e Volvo. Con partenza da Roma e arrivo a Borgotufi, nell’appennino molisano, hanno messo alla prova le performance dei veicoli con una sola ricarica di 10 minuti durante il viaggio, arrivando a destinazione con ancora il 30-40% di autonomia a disposizione. Le aziende italiane si confermano pioniere di un percorso che punta decisamente al green, sia per ragioni di compliancecon i valori aziendali e di responsabilità sociale d’impresa, sia per agevolare la mobilità e ridurre le emissioni.Le aziende che compongono l’Osservatorio Top Thousand rappresentano circail 14% del parco circolante a noleggio in Italia, tutte hanno inserito auto elettriche all’interno del proprio parco auto nel biennio 2022/2023 e oltre il 78 % prevede di continuare a farlo nel corso del prossimo anno. “Diffondere la sostenibilità è un dovere per chi può essere da traino per una trasformazione, quella elettrica, che è partita. E dalla quale non si torna indietro” hanno evidenziato i Fleet e Mobility manager dell’Osservatorio. “La direzione è tracciata, nonostante l’ansia da ricarica, la direzione è quella” aggiungono le case auto“Non possiamo tornare indietro. Serve un ecosistema che appoggi e acceleri questa transizione”. “Fleet Manager on the Road”si è dimostrato un momento educational fondamentale nel percorso segnato che porterà la mobilità verso sistemi integrati di alimentazione e verso una fruizione sempre più spontanea e consapevole dei veicoli con la spina.L’evento è stato promosso con la partnership di Arval, BYD, Scame, Targa Telematics, Volkswagen, Volvo e W-drive.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento