meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 13°
Ven, 30/09/2022 - 17:50

data-top

venerdì 30 settembre 2022 | ore 18:57

I Carabinieri aprono le porte

Legnano - Carabinieri con bambini in caserma

La caserma dei carabinieri di Legnano invasa dai bambini della scuola materna del S. Bambino di Gesù. Per la prima volta la sede della benemerita di Legnano ha aperto le porte accogliendo ospiti così piccoli, facendo loro visitare gli uffici operativi e spiegando in maniera giocosa come si svolge la vita in caserma.
I carabinieri hanno inoltre mostrato e fatto provare con gran divertimento dei piccoli l'attrezzatura per le foto segnaletiche. Tutti sono stati fotografati, come in un gioco collettivo.
Dopo la divertente visita si è svolto un piccolo rinfresco nella sala relax della caserma: tutti i bambini hanno ricevuto una bandierina dell'Italia, e un piccolo regalo, mentre le maestre sono state omaggiate con un libro di fiabe e uno sulla storia dei carabinieri.
Il comandante capitano Michela Pagliara ha affermato: "E' la prima volta che accogliamo dei bambini. Trovo sia un ottima idea per iniziare ad avvicinarli al mondo della legalità che è un tema che ci sta molto a cuore. Infatti oggi il tenente Luca Starace si trova in una scuola a Garbatola per incontrare altri ragazzi, sempre nell'ambito di questo progetto rivolto ai più giovani".
L'iniziativa, che si è svolta oggi, fa parte anche del progetto "mestieri incantati" organizzato dall'istituto S.Bambino di Gesù, grazie al quale i bambini, preso contatto con il mondo dei servizi, sono entrati in contatto con: Croce Rossa, Polizia di stato, Pompieri, ed infine i Carabinieri.
I bimbi hanno inoltre visitato l'Esselunga, scoprendo così il mondo della grande distribuzione e per quanto riguarda la piccola distribuzione si sono recati in pasticcerie e in locali di altri artigiani; prossimamente sono previsti incontri per scoprire i mestieri legati allo sport.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento